Gioia biancazzurra

Prima Categoria “B”, l’Albissole torna al Faraggiana salutando i tifosi con il sorriso: Veloce sconfitta 2-1 fotogallery

Le reti di Romano e Diana regalano ai biancazzurri un dolce ritorno presso l’impianto casalingo. Di Grasso la rete di marca granata

Risultato: Albissole 2-1 Veloce (11’ Romano, 55’ Diana, 58’ Grasso) 

Si è così concluso 2-1 un match frizzante, una gara vinta dalla squadra riuscita a creare più occasioni. Ottimi spunti sono stati offerti anche dalla Veloce, compagine mai doma che ha saputo vendere cara la pelle e che sembrerebbe essere in costante crescita in vista del girone di ritorno.

Al 94’ arriva il triplice fischio. Qualche diverbio anima il finale, tutti sotto la doccia al termine del match disputato sul campo del ritrovato Faraggiana.

Al 91’ Zucca guadagna troppi metri per battere un fallo laterale venendo sanzionato: cartellino giallo anche per lui.

L’arbitro comanda 4 minuti di recupero.

All’87’ Zoppi cerca la rete del pari calciando sul palo lontano, ma il suo tentativo sfiora soltanto il legno alla destra di Malinverni: che brivido per i biancazzurri!

All’86’ Iadanza dalla distanza cerca il gol olimpico, ma Barile con una parata dal coefficiente di difficoltà altissimo riesce a respingere: è spettacolo al Faraggiana!

All’85’ Lamberti subentra a Pazmino, prova a spingere la Veloce.

All’84’ Picarelli dalla distanza cerca il super gol, ma la traversa gli dice di no respingendo il suo tentativo: che brivido per i Ceramisti!

Al 79’ Vallarino viene ammonito dal direttore di gara per aver allontanato il pallone impedendo alla Veloce di ripartire rapidamente.

Al 78’ Damonte incorna di testa, ma il suo tentativo termina di poco sopra la traversa.

Al 77’ Zucca subentra a Valle, l’Albissole cambia ancora qualcosa.

Al 73’ Zoppi viene ammonito dopo aver compiuto un fallo tattico: si scalda il match al Faraggiana.

Al 71’ Romano prova ancora a rendersi pericoloso, ma la sua conclusione termina fuori misura.

Al 70’ Barile è nuovamente bravo a bloccare un tentativo ravvicinato.

Al 67’ mister Sarpero richiama Calcagno: dentro Ribeiro al suo posto.

Al 65’ Zoppi subentra a Grasso, che lascia il campo tra gli applausi.

Al 62’ mister Sarpero opta per cambiare qualcosa inserendo il nuovo acquisto Iadanza (giovane prospetto classe 2004) al posto di Diana.

Al 58’ Grasso all’improvviso la riapre! Il classe 2001 batte Malinverni facendo esplodere il pubblico di fede granata: è 2-1 al Faraggiana!

Al 57’ sono ancora i biancazzurri a spingere, tuttavia nuovamente con poca precisione.

Al 56’ prosegue il forcing dei Ceramisti alla ricerca della terza rete, ma questa volta il tentativo non va a buon fine.

Al 55’ arriva il raddoppio dei biancazzurri con il tap-in facile facile di Diana sulla respinta corta di Barile: è 2-0 Albissole al Faraggiana! La Veloce protesta per una possibile posizione di offside dell’autore del gol.

Al 51’ l’Albissole torna a spingere con le conclusioni prima di Vallarino (respinta dal portiere) e poi di Calcagno: regge il fortino eretto dagli ospiti.

Al 49’ Castangia prende il posto di Intili, ancora un cambio per mister Musso.

Al 47’ il primo squillo è della Veloce! Grasso al termine di una splendida azione calcia verso la porta, ma Malinverni non si fa sorprendere respingendo in corner.

Alle 15.40 il direttore di gara comanda la ripresa delle ostilità. Nessun cambio tra le file dei locali, per i granata invece si ricordano gli ingressi in campo durante i primi 45’ di Morin e Pazmino al posto di Vanzillotta e Piccone.

Al 45’ termina 1-0 senza ulteriori emozioni un primo tempo decisamente godibile soprattutto durante la prima mezz’ora, una prima frazione che ha visto l’Albissole offrire un buon calcio contro una Veloce comunque sia in partita.

Al 41’ prosegue il buon momento dei Ceramisti i quali tuttavia non riescono a concretizzare.

Al 35’ spinge ancora l’Albissole, meglio i biancazzurri in questa prima frazione.

Al 30’ la Veloce cerca la reazione, ma senza successo.

Al 27’ Sala viene ammonito a causa di un intervento ruvido.

Al 25’ Romano cerca di sorprendere Barile sul primo palo, ma l’estremo difensore granata con uno scatto felino risponde presente.

Al 21’ Musso sceglie nuovamente di operare una sostituzione: dentro Pazmino, fuori Piccone.

Al 17’ l’Albissole prova ancora a rendersi pericolosi sugli sviluppi di un corner, ma il colpo di testa di uno dei saltatori biancazzurri termina alto.

Al 12’ mister Musso opta immediatamente per una variazione: Morin subentra a Vanzillotta.

All’11’ ecco l’Albissole: Romano direttamente da punizione incrocia pennellando una traiettoria splendida, è 1-0 biancazzurro al Faraggiana!

Al 7’ entrambe le squadre si studiano senza affondare, tanto giro palla e poca concretezza in questo frangente.

Alle 14:39 il direttore di gara comanda il calcio d’inizio.

Arbitro del match è il signor Riccardo Bartolotta della sezione di Genova.

Le formazioni

I padroni di casa allenati da Carlo Gino Sarpero scendono in campo con Malinverni, Valle, Sala, Lupi, Caroglio, Damonte, Romano, Vallarino (C), Calcagno, Rebagliati e Diana.

A disposizione ci sono Ottonello, Iadanza, Ribeiro, Corti, Di Mare e Zucca.

Gli ospiti di mister Musso rispondono con Barile, Cavallo, Piccone, Sanguineti, Zamboni, Vanzillotta, Picarelli, Grasso, Intili, De Luca (C) e Palumbo.

In panchina si accomodano Castrovisi, Calabrò, Testori, Pazmino, Morin, Poggio, Lamberti, Zoppi e Castangia.

Presentazione

Albissola Marina. Oggi presso il rinnovato stadio “Faraggiana” va in scena una delle gare valevoli per la tredicesima giornata del campionato di Prima Categoria (Girone B). A scendere in campo sono Albissole e Veloce, squadre entrambe a caccia dei tre per continuare ad inseguire con forza i propri obiettivi stagionali.

leggi anche
Albissole Vs Veloce
Inaugurazione
Calcio, l’Albissole torna a disputare una gara ufficiale presso l’impianto comunale: presenti le autorità cittadine e i vertici del club biancazzurro
Generico dicembre 2022
Casa dolce casa
Calcio, Albissole. Sarpero ritrova il Faraggiana con una vittoria: “Giocarci lontano ha inciso”
Albissole Vs Veloce
Prima categoria
Calcio. Gabriele Romano trascina l’Albissole a suon di gol: “Punto a quota 20″
Mister Fabio Musso
Post partita
Veloce, Musso plaude i suoi dopo la gara contro l’Albissole: “Prestazioni come queste alimentano il sogno salvezza”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.