IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boldrini contro Camiciottoli, la sentenza

Savona. Ventimila euro di multa e altri ventimila euro di risarcimento a Laura Boldrini con la sospensione condizionale della pena subordinata al pagamento del danno entro un mese dal passaggio in giudicato della sentenza. Lo ha stabilito questa mattina il giudice Emilio Fois al termine del processo al sindaco di Pontinvrea Matteo Camiciottoli per diffamazione ai danni della ex presidente della Camera, Laura Boldrini. Il procedimento penale scaturito dal post Facebook in cui il leghista proponeva di far scontare agli stupratori di Rimini i domiciliari a casa di Laura Boldrini, sostenendo che ciò avrebbe potuto “metterle il sorriso”, è andato a sentenza già nella seconda udienza, dopo le deposizioni della stessa Boldrini, del suo staff comunicazione e di Camiciottoli. Il sindaco di Pontinvrea, poi, dovrà versare anche 100 euro a favore di ciascuna delle cinque associazioni che si sono costituite parte civile (le associazioni Unione Donne Italiane, Differenza Donna, Se non ora quando, Donne in rete e Centro per non subire violenza) ed è stato condannato anche al pagamento delle spese processuali, pari a 3.500 euro per l’ex presidente della Camera e a 1.980 euro per ciascuna parte civile.

Mostra tutto il testo Nascondi