Ospedale San Paolo, Russo: "Toti vuole relegarlo ad un ruolo marginale come ha fatto per Savona" - IVG.it
Scettico

Ospedale San Paolo, Russo: “Toti vuole relegarlo ad un ruolo marginale come ha fatto per Savona”

"La città deve recuperare la sua dimensione di capoluogo provinciale ed assumere una visione e un ruolo di più ampio respiro comprensoriale"

Marco Russo Savona

Savona.  “È molto importante l’interrogazione che Roberto Arboscello, sempre molto attento su questi temi, ha proposto oggi in Consiglio regionale, chiedendo che Toti rendesse conto della sua affermazione secondo cui l’Ospedale San Paolo sarebbe solo un ‘presidio cittadino’. La risposta ricevuta non conforta. Si tratta di pretendere dignità per il capoluogo e tutela del diritto alla salute di tutti i cittadini della provincia”. Lo dichiara, in una nota, il candidato sindaco del centro-sinistra alle prossime elezioni amministrative di Savona Marco Russo.

“È un tema importantissimo – spiega – perché riguarda non solo l’ospedale ma la stessa città di Savona. Perchè con quella affermazione Toti conferma l’intenzione di relegare, come ha sempre fatto lui e la sua maggioranza, sia il San Paolo che la stessa città di Savona a ruolo marginale e strettamente comunale. Al contrario Savona deve recuperare la sua dimensione di capoluogo provinciale ed assumere una visione e un ruolo di più ampio respiro comprensoriale. È una esigenza non solo di Savona ma di tutto il territorio savonese. Ciò significa che anche l’ospedale San Paolo che, come giustamente sottolinea Arboscello, serve un ampio bacino di utenza, deve essere adeguatamente rafforzato e dotato delle necessarie risorse”.

“Rilanciare il ruolo di Savona nel comprensorio comprende necessariamente il rafforzamento anche dell’ospedale San Paolo. Toti ha parlato di una prossima attivazione del Centro Ictus, spero che non diventi un’altra promessa non mantenuta e, in ogni caso, dovrà essere supportata. Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ndr) fornisce un’occasione eccezionale che non dovremo assolutamente perdere e per farlo dobbiamo liberarci di una visione ristretta e angusta di Savona e dell’ospedale San Paolo” conclude Russo.

leggi anche
Ospedale San Paolo Savona generica
Botta e risposta
Savona, Caprioglio replica ad Arboscello: “Mi sono spesa in prima persona in difesa del San Paolo”
ospedale San Paolo Vallonia ingresso
Affondo
Ospedale San Paolo, il consigliere Arboscello: “Escluso dai piani di Toti, imbarazzante il silenzio del sindaco Caprioglio”
ospedale San Paolo Vallonia ingresso
Chiarimento
Ospedale San Paolo, Toti risponde ad Arboscello: “Nessun depotenziamento, procedura per il Centro Ictus”
Nuovo ecografo al San Paolo
Nuovo arrivo
Ospedale San Paolo, inaugurato il nuovo ecografo. Prioli: “Costante ammodernamento del parco tecnologico di Asl2”
Via alla campagna elettorale di Marco Russo
Proposta
Savona 2021, Russo: “Rete di assistenza territoriale assente, investire sulle Case della salute”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.