IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eventi golosi, mostre floreali e feste di primavera: le idee per divertirsi nel weekend foto

Ad Andora c'è "Azzurro-Pesce d'Autore", a Laigueglia lo "Sci di fondo on the beach" e a Borghetto arriva "Floricola"

Riviera. Sarà un weekend senza sole, ma ricco di eventi per trascorrere ore di relax e divertimento. Come di consueto sono tantissimi gli appuntamenti in programma in tutta la provincia dove si potrà scegliere tra manifestazioni golose, culturali e spettacoli.

Ad Andora, da oggi a lunedì, torna “Azzurro – Pesce d’Autore”, la grande kermesse enogastronomica dedicata alle eccellenze enogastronomiche italiane e del territorio di Andora, con un’attenzione particolare ai prodotti ittici.

A Laigueglia invece, sempre da oggi e fino al 25 aprile, torna la “Festa di Primavera” a Laigueglia, giunta ormai alla 14ª edizione. Come ogni anno si terranno varie attività per stare insieme all’aria aperta: si comincerà nel primo pomeriggio di sabato 23 aprile, per le vie e le piazze del borgo con attività itinerante di parkour, disciplina acrobatica metropolitana. A partire dalle ore 18,00, in piazza Marconi si potrà provare l’ebbrezza di sparare con pistole laser, grazie al Summer Biathlon.

Domenica 24 aprile, dalle ore 9,00 alle ore 18,00, sarà il consueto appuntamento con “Sci di Fondo on the Beach” che vedrà impegnate in gare goliardiche diverse squadre di sci di fondo di tutto il comprensorio alpino. Saranno presenti inoltre diverse personalità del panorama sciistico italiano. Lunedì 25 aprile, invece, sarà la volta della creatività nella costruzione di aquiloni nei laboratori condotti dal sig. Giuseppe Schivo.

Oggi e domani a Borghetto Santo Spirito, torna per la quarta volta l’atteso appuntamento con Floricola, evento dedicato a fiori, piante e tutto quanto ruota intorno al mondo floreale: arredi da giardino, arte della tavola, attrezzi per il giardinaggio, addobbi floreali, editoria, prodotti a base di erbe e piante e tante altre chicche.

In tema di fiori ad Albenga c’è Fior d’Albenga , mentre a VerezziVerezzi in fiore.

A Savona parte il nuovo ciclo di due incontri ad ingresso libero organizzato dalla Sezione di Savona dell’Associazione Archeosofica con il Patrocinio della Città di Savona dal titolo “La musica come terapia dell’anima”. Sabato 23 aprile 2016 alle ore 16.00, presso la Sala Rossa del Comune di Savona si terrà il primo incontro: il potere della musica.

Oggi alle 17 inaugura presso il Bar Dolci Incontri di Via Garibaldi 3, ad Albisola Superiore la mostra dal titolo “Umanità” della pittrice genovese Maria Pia De Micheli. Sarà presentata dalla nota scrittrice Maria Scarfì Cirone, autrice di oltre trenta libri pubblicati, e dal presidente de “La Casa delle Arti” Ettore Gambaretto. Maria Pia Demicheli è un’artista fuori dall’ordinario, cioè fuori dal consueto mondo dell’Arte in cui gli artisti in generale esternano le proprie vitalità interiori, filosofiche ed esistenziali spesso utilizzando il mezzo dell’astrattismo. Invece ritrae l’umanità nei momenti più surreali della propria esistenza, in maniera surreale. La mostra sarà visionabile fino al 13 maggio in un luogo che è diventato da alcuni mesi centro di incontro di pittori di grande livello artistico.

Per tutto il weekend, dalle ore 15 alle 19.30, in Piazza Massena a Loano torna il mercatino di artigianato “Artigianalmente Mestieri in Piazza”, con originali proposte di oggetti da regalo realizzate dagli artigiani che si ritroveranno nella piazzetta del centro storico loanese.

Sempre a Loano ci sarà anche una due giorni all’insegna del gusto grazie all’Associazione Musicale S.M. Immacolata con il patrocinio del Comune di Loano che propone l’iniziativa gastronomica “Frizzé e Mangia”. Sul lungomare G. Garrassini Garbarino, nei pressi della Casetta dei Lavoratori del Mare, per due giorni si potranno degustare i “friscêu”, le tipiche frittelle liguri: dolci e salate. Un appuntamento imperdibile per chi ama i piaceri del palato. Gli stand resteranno aperti dalle ore 11.30 alle 22.30.

Per gli amanti del ballo, domani si chiude “Alassio Danza”: dalle 15.30 alle 18.30, presso l’Ex Chiesa Anglicana di Alassio con ingresso gratuito per tutti.

Domani ritorna la tradizionale Festa delle Biscette a Solva (fraz. di Alassio), nel piazzale antistante la Chiesa Parrocchiale della S.S. Annunziata. Osservando il meraviglioso panorama si potranno gustare le tradizionali biscette e altre prelibatezze. La giornata inizierà alle 9.15 con una camminata non competitiva lungo le mulattiere di Solva, con partenza dai giardini di Piazza Stalla, e dalle 12 si darà il via alla festa con un programma che prevede musica, bancarelle di prodotti a Km 0, giochi e intrattenimenti per bambini, con truccabimbi, baby dance e la possibilità di fare una lauta merenda.

Appuntamento goloso anche a Celle Ligure dove, dalle ore 10.00, ci sarà “Vin per Focaccia” evento enogastronomico itinerante, dedicato alla regina ligure dello streetfood abbinata al vino di qualità, organizzato per il terzo anno dal Consorzio Promotur, con il patrocinio del Comune di Celle Ligure. Ristoranti, bar e panifici prepareranno la focaccia in mille modi diversi, con fantasia e creatività, inventando abbinamenti curiosi e talvolta insoliti: accanto alla focaccia, ogni locale proporrà un particolare vino, in modo da creare una tappa completa di un ricco percorso enogastronomico.

A Finale Ligure si ricordano gli antichi metodi di pesca: domani, salvo avverse condizioni meteo, nello specchio antistante la città vi sarà una interessante dimostrazione della tratta, nota anche con il nome di pesca alla sciabica per via del tipo di rete utilizzata. E’ un antico metodo di pesca conosciuta fin dall’antichità. Le dimostrazioni di questo tipo di pesca hanno spiccati risvolti di carattere turistico culturale e sono espressamente mirate alla promozione del territorio. A Finale Ligure in passate edizioni esse hanno riscontrato la partecipazione entusiasta di un folto pubblico che ne ha apprezzato i contenuti sociali e stotico turistici.

Sempre domani con partenza da Finalborgo, Museo Archeologico del Finale, dalle 10 alle 12 hanno luogo visite guidate all’antico campanile di Santa Caterina e alle celle carcerarie conservate al suo interno. Si potrà andare anche alla scoperta di Castel Govone: dal piazzale antistante, alle ore 15 ha luogo una visita guidata del castello, a cura dell’associazione culturale Centro Storico del Finale, in collaborazione con il Comune di Finale Ligure (turno unico ore 15). Euro 3 residenti, Euro 5 non residenti, bimbi sotto i 10 anni gratis. E’ obbligatoria la prenotazione telefonica allo 019/690.112 o al 347.082.88.55. Lunedì 25 aprile 2016 da piazza San Biagio, ore 16 ha luogo una visita guidata e gratuita al centro storico, alla Collegiata di San Biagio e al Complesso monumentale di Santa Caterina. Ritrovo con la guida in piazza San Biagio, non occorre prenotare. Per informazioni: tel. 339.4402668.

Qui l’elenco completo degli eventi di oggieventi di domani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.