Punto di vista

Luca Di Bartolomei a Linda Cerruti: “Se vuoi postare una foto sexy online, lo fai e te ne freghi dei commenti”

Il social non sono d'accordo e difendono la sincronetta savonese che è stata bersagliata da commenti sessisti: "Discorso infelice e senza senso"

Linda Cerruti medaglie Cerruti

Noli. “Sui social metti le foto che ritieni più opportune. Ma gli utenti non sono sempre rispettosi, lo sappiamo tutti, specie i personaggi pubblici. Quindi se vuoi mettere un contenuto sexy perchè sei giovane, bella e vincente lo fai e te ne freghi. Le denunce non educano nessuno”.

Dopo la solidarietà espressa alla sincronetta Linda Cerruti da parte di sportivi e non solo, quella di Luca di Bartolomei, figlio di Agostino, storico capitano della Roma del secondo scudetto, è una voce fuori dal coro.

Al suo ritorno dai Campionati Europei di nuoto che si sono tenuti recentemente a Roma, l’atleta savonese aveva postato una foto nella quale mostrava in una posa artistica, tipica del nuoto sincronizzato, le otto medaglie ottenute ed era stata bersagliata da commenti volgari e sessisti. “Sono basita e schifata. Denuncerò tutto alle autorità competenti”, la sua reazione. Alla quale sono succeduti diversi messaggi di vicinanza da parte della sua allenatrice Patrizia Giallombardo, della sottosegrataria allo Sport Valentina Vezzali, ma anche del sindacato Cgil.

In controtendenza, invece, le parole di Luca Di Bartolomei che sui social ha voluto esprimere il suo parere, sottolineando che la sincronetta avrebbe dovuto aspettarsi commenti di questo genere avendo pubblicato una foto “sexy”. La sua, non una critica alla decisione di Cerruti di denunciare le molestie, ha spiegato a Repubblica, ma “a schemi comunicativi triti e ritriti di fronte ai quali ci si meraviglia come se uscissimo da 1957. Con le denunce secondo me non cambi un c… e lo stiamo vedendo da anni, è solo educando che cambi qualcosa ed educare significa anche cambiare gli schemi comunicativi”.

Fatto sta che il suo commento non è piaciuto al mondo social, in tanti, infatti, si sono scagliati in difesa dell’atleta, definendo il discorso di Di Bartolomei “senza senso” e “infelice”. Il pensiero di molti è che Linda abbia “semplicemente posato in una posa artistica” e anche se fosse stata una foto sexy “non sta scritto da nessuna parte che si debba accettare un commento/insulto sessista”. “Quindi stiamo dicendo che è colpa della Cerruti?”, si domanda qualcuno. “Ah ok. Siamo al: ‘Eh, ma se non si metteva la minigonna, non l’avrebbero stuprata'”, commenta amaramente un altro utente.

leggi anche
Linda Cerruti medaglie Cerruti
Il caso
Linda Cerruti posa con le medaglie, sommersa da commenti sessisti: “Basita e schifata. Denuncerò tutto alle autorità competenti”
Linda Cerruti
Vicinanza
Commenti sessisti a Linda Cerruti, la solidarietà di Cgil Savona: “Tanta strada da fare per arrivare al rispetto delle donne e del lavoro”
Generico agosto 2022
Presa di posizione
Linda Cerruti e commenti sessisti, parla l’allenatrice: “Vergognoso e intollerabile quanto accaduto”
Linda Cerruti medaglie Cerruti
La reazione
Commenti sessisti alla foto di Linda Cerruti, la condanna di Vezzali: “Vergognosi, inaccettabile”
Linda Cerruti medaglie Cerruti
Azione
Sommersa da commenti sessisti, Linda Cerruti presenta denuncia alla polizia postale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.