Appuntamenti

Lions Club Spotorno-Noli-Bergeggi-Vezzi Portio: premi e iniziative per gli studenti

Prosegue l'attività sociale sul territorio

Non si erano ancora spenti gli echi della bellissima e combattuta sfida tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia savonese organizzata dal coordinatore distrettuale del concorso di Eloquenza, nonché referente per il Lions Club Spotorno Noli Bergeggi Vezzi Portio, Antonio Rovere, che già sono stati raggiunti gli accordi con i referenti piemontesi del Cuneo e del Monregalese per la disputa del Trofeo Distrettuale che quest’anno, per il principio della turnazione, verrà organizzato a Cuneo.

La manifestazione ha avuto buona eco a livello provinciale e non solo. I vincitori si porteranno a casa un buono scuola, rispettivamente da 250, 150 e 100 euro oltre al Cicerone d’argento e a numerosi gadgets, conquistando il diritto a partecipare alla finalissima distrettuale.

Ma il presidente coadiuvato dal suo staff ha subito predisposto ben tre momenti di collaborazione con le istituzioni del territorio di competenza: domenica diversi soci, presidente in testa, hanno presenziato a Ventimiglia alla premiazione dello studente dell’Istituto Comprensivo Spotornese, appartenente alla classe seconda della scuola media di Noli, Mattia Del Giudice, risultato vincitore assoluto a livello distrettuale e quarto classificato a livello nazionale da parte del Governatore distrettuale Oscar Bielli.

Nel fine settimana è avvenuta anche la restituzione dei numerosi disegni selezionati nell’ambito dello stesso concorso alla prof.ssa Baldelli che ha ben coordinato questa attività, in attesa della realizzazione dell’esposizione dei lavori e della premiazione degli altri studenti risultati meritevoli.

Nella stessa giornata il presidente Enrico Tassinari, medico di famiglia in quiescenza ha effettuato con gli studenti spotornesi una attività di illustrazione dei benefici ma anche dei rischi connessi con una esposizione non corretta ai raggi solari, lasciando poi ai giovani un simpatico gadget, un braccialetto che in presenza di raggi ultravioletti cambia colore avvertendo circa i possibili rischi.

Sabato invece con la collaborazione preziosa dell’officer incaricata Nadia Grillo, oculista della ASL 2, la delegazione del club si è spostata a Bergeggi, dove grazie a Nicoletta Rebagliati, responsabile della Farmacia nonché sindaco del Comune, sono stati effettuati numerosissimi screening alla popolazione residente e ai turisti finalizzati ad una corretta prevenzione del glaucoma.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.