IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follia davanti al Bel Sit, donna in bici prova ad entrare: “Sono un avvocato francese. È tutta una truffa” fotogallery video

Allontanata all’ingresso dell’albergo da personale medico e Guardia di Finanza

Alassio. Scena di follia intorno alle 15:30 all’hotel bel sit di Alassio ormai in quarantena da oltre quarantott’ore.

“Sono un avvocato francese. Fatemi entrare. È tutta una truffa“: queste le frasi pronunciate da una donna in bicicletta, con un sacchetto della spazzatura in mano, che ha cercato di entrare all’interno dell’albergo alassino.

È stata fermata dal personale sanitario e allontana dalla Guardia di Finanza, posizionata fuori dagli hotel proprio allo scopo di non permettere a nessuno di entrare o uscire.

Al di lá delle poche e apparentemente sconclusionate frasi che ha preferito urlando di fronte all’ingresso dell’albergo, sono ignoti i motivi che hanno spinto la donna a compiere il gesto.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.