IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno e Noli, spiagge libere anti-Covid: stalli, App per prenotare i posti e steward

Due delle realtà turistiche del savonese si preparano alla gestione dei litorali

Spotorno. “Come saprete la modalità di gestione delle spiagge libere comunali prescelta è quella di delimitare gli spazi in spiaggia per il rispetto delle distanze e di presidiare gli ingressi con personale ad hoc. Delle tre modalità concordate tra Regione ed Anci è quella che garantisce la fruibilità gratuita delle spiagge in sicurezza. Le spiagge libere gestite così saranno 6: la spiaggia libera del Merello (tra i Copacabana ed i Cantinone Mare), quella alla Serra (a fianco alla libera attrezzata), e le porzioni libere delle libere attrezzate Bahia Blanca-Serra-Cala Smeralda-Fornaci alle quali – in ottemperanza all’ordinanza di Regione Liguria- è stato concesso di occupare il 20 percento in più dello spazio con la parte attrezzata in cambio dell’allestimento e del controllo della spiaggia libera con il sistema scelto dal Comune di Spotorno”.

Queste le parole del sindaco di Spotorno Mattia Fiorini, che precisa come sarà la gestione delle spiagge libere spotornesi per questa estate 2020.

“In queste spiagge saranno realizzati gli stalli ‘alla francese’ previsti dalle linee guida – di 10 metri quadri per famiglie sino a 4 persone e di 4 metri quadri per singoli -. Ad oggi quelle presso la libera alla Maremma sono già realizzati e poi il montaggio nelle altre spiagge”.

“Dal primo di luglio le spiagge saranno presidiate da uno steward per accoglienza delle persone, che sarà affiancato da un altro operatore per una maggiore sicurezza nei weekend. Le spiagge apriranno alle ore 9.00 e chiuderanno alle 19.00”.

“Entro la prossima settimana contiamo di rendere disponibile il servizio di prenotazione tramite App, e sarà possibile prenotare i posti gratuitamente ogni settimana per un massimo di tre giorni consecutivi. Se i posti non saranno occupati entro le ore 10 saranno considerati liberi ed assegnati ad altri. Sarà possibile anche prenotare per mezza giornata” conclude.

Per quanto riguarda la vicina Noli, anche in questo saranno 6 i tratti di litorale da gestire per questa stagione estiva segnata dalle norme anti-Covid. Non si prevedono veri e propri stalli, tuttavia dovrà essere garantito il distanziamento fisico. Ogni spiaggia avrà una sua capienza massima consentita e saranno presenti gli steward per regolare gli accessi ed evitare assembramenti. Anche per Noli 10 metri quadri per famiglie sino a 4 persone e di 4 metri quadri per singoli.

Sono vietati gli sport e le attività ludico-sportive di gruppo, mentre sono possibili attività individuali fermo restando il distanziamento fisico previsto. “Stiamo ancora mettendo a punto il piano per la gestione delle nostre spiagge, attivando il personale necessario per garantire i controlli e il rispetto delle disposizioni in vigore – spiega il sindaco Lucio Fossati -. E’ chiaro che sarà una estate particolare, tuttavia la nostra comunità è pronta a garantire una stagione estiva all’insegna della massima sicurezza sanitaria” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.