IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Entro due mesi Borgio Verezzi avrà la sua nuova piazza: intervento da 220 mila euro foto

Soddisfazione dell'amministrazione comunale per il veloce proseguimento dell'opera

Borgio Verezzi. Dopo un lungo e non semplice iter amministrativo e burocratico sono partiti a Borgio Verezzi i lavori per il completo rifacimento di piazza Marconi, che negli obiettivi dell’amministrazione comunale dovrà rappresentare la nuova piazza centrale del paese, migliorando la zona che si affaccia al fronte mare anche grazie al recupero di piazza delle Magnolie.

Un intervento imponente, del valore di 220 mila euro, inserito nel piano triennale delle opere pubbliche per la località del ponente savonese. Completata la pratica i lavori sono stati messi a gara e appaltati.

piazza marconi

Entro due mesi i lavori dovrebbero essere terminati, con i nuovi arredi urbani e verde pubblico. “Borgio Verezzi avrà finalmente una piazza centrale degna di questa nome, che diventerà punto di ritrovo, aggregazione e anche attrazione da parte dei turisti: negli anni abbiamo risolto la questione dei parcheggi e migliorato la zona del paese vicino al tratto di litorale, ora la nuova piazza rappresenta la conclusione di un percorso di valorizzazione urbanistica della zona avviato nel tempo da questa amministrazione” ha detto il sindaco Renato Dacquino, soddisfatto per il via ai lavori.

piazza marconi

L’area sarà completamente pedonalizzata, ci saranno panchine e gli spazi organizzare eventi all’aperto. E i posti auto rimossi dall’area sono già stati recuperati con il restyling delle aree ex ferroviarie.

Il via ai lavori della nuova piazza è stata accolta positivamente anche da cittadini, commercianti e operatori della zona che potranno avere a disposizione un’area completamente “restaurata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.