IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, inaugurata la nuova passerella ciclopedonale al Priamar fotogallery

Questo pomeriggio è stato inaugurato l'accesso alla passerella tramite la Galleria di accesso alla Fortezza nota come "galleria ascensori"

Savona. E’ stata inaugurata e aperta al pubblico questo pomeriggio la nuova passerella ciclo-pedonale del Priamar realizzata nell’ambito del POR FESR Liguria (2007-2013) Asse 3. In particolare è stato inaugurato l’accesso alla passerella tramite la Galleria di accesso alla Fortezza nota come “galleria ascensori”.

Negli spazi espositivi della Galleria saranno allestite: l’esposizione permanente, a cura dell’istituto superiore Ferraris-Pancaldo, per la promozione attraverso apparati illustrativi ed esposizione di opere significative della mostra allestita presso l’ex sede storica dell’istituto nautico “Leon Pancaldo” di piazza Cavallotti. E ancora: “Noi e il Mare”, esposizione temporanea collettiva con materiale storico e fotografico incentrata sulla relazione dei cittadini savonesi con il loro mare a cura dell’Associazione di Promozione Sociale WIDE (sino al 30 ottobre).

Infine: la mostra temporanea “Progetti per il recupero del San Giacomo e Miramare e riqualificazione del waterfront ” a cura del Laboratorio di urbanistica del Dipartimento Architettura e Design Università di Genova (sino al 30 giugno).

La passerella si inserisce all’interno del percorso pedonale per i crocieristi progettato dall’amministrazione comunale. Il tracciato inizia dalla cima della Torretta e termina sul Priamar. L’idea di prepararlo nasce da un bando della Regione Liguria riguardante la “riqualificazione di aree e di percorsi comunali ad uso prevalentemente pedonale di particolare interesse storico-culturale, ambientale-paesaggistico che caratterizzano anche turisticamente il territorio ligure”.

Sulla base di questo bando il Comune ha presentato quindi uno studio di fattibilità relativo alla formazione di un percorso turistico-pedonale di interesse storico-culturale che ponga l’attenzione sulla connessione tra le Torri storiche più importanti della città (Torretta, Brandale, Torri Corsi e Riario) e la Fortezza del Priamar.

L’obiettivo, come detto, è quello di creare un vero e proprio percorso pedonale da proporre a chi visita la città, soprattutto ai crocieristi: inizierebbe con la visita dell’interno della Torretta (salendone fino alla sommità per godere da subito di una vista dall’alto della città), quindi si svilupperebbe sulla passeggiata a filo d’acqua fino al sottopasso della sede di Assonautica e da lì in piazza del Brandale, con visita alle tre torri. Infine, dopo una sosta nei vicini giardini Isnardi, il percorso si concluderebbe sul Priamar, entrando dalla galleria sotto la Fortezza: qui la prima cella ospiterebbe un allestimento specifico con stampe sul pavimento e immagini proiettate sulle pareti.

Ecco la diretta dell’inaugurazione:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.