IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Trenini in partenza dalla stazione di Mallare”, torna l’appuntamento con il plastico dei Fermodellisti Valbormidesi foto

In mostra convogli di diverse epoche e la costruzione di modelli ferroviari

Mallare. Anche quest’anno torna l’ormai consueto appuntamento con l’apertura al pubblico del “Plastico di Mallare”. Da venerdì 23 giugno a domenica 2 luglio, dalle 21 alle 23, presso il Centro Culturale “Monsignor Moreno”, nel centro storico del paesino valbormidese, avrà luogo la mostra di modellismo ferroviario allestita e curata dall’Associazione Fermodellisti Valbormidesi.

Verranno messi in circolazione sul plastico vari convogli di diverse epoche e sarà possibile vedere la costruzione, in ottone, plastica o cartoncino di alcuni oggetti per il plastico o di modelli ferroviari.

Per i fine settimana sono previste serate a tema dedicate alle diverse tipologie di convogli: venerdì 23 i treni a vapore, sabato 24 toccherà agli anni ’50-’60, domenica 25 agli anni ’80. Il fine settimana successivo sarà la volta dei treni diesel (venerdì 30 giugno), dei prototipi (sabato 1° luglio) e, a conclusione della manifestazione annuale, domenica 2 sarà la volta dei convogli a trazione trifase.

Il plastico riproduce fedelmente la vecchia ferrovia litoranea nel tratto dei Piani d’Invrea tra Varazze e Cogoleto: iniziato nel 2007, è la fedele rappresentazione del vecchio tracciato della ferrovia, in un tratto compreso tra due gallerie, documentato da vario materiale d’epoca e centinaia di fotografie scattate recentemente, per riprodurre la zona con la massima cura possibile.

Come ormai da tradizione, chi lo desidera potrà far circolare i treni sia con funzionamento analogico che digitale.

Oltre al materiale ferroviario saranno esposti anche diversi modelli di veicoli su gomma degli anni ’50, in scala 1:87, con allestimenti di vario tipo, costruiti e verniciati a mano, con la massima cura dei dettagli per una riproduzione il più fedele possibile all’originale. Sarà inoltre possibile visionare varia documentazione ed oggettistica relativa alle ferrovie reali e al mondo modellistico, in parte donate da persone che seguono e apprezzano il lavoro dell’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.