Fine partita

Seconda Categoria “B”, alla Veloce non basta l’orgoglio: il Mallare vince 2-3 al Levratto

La perla di Capici risulta decisiva: il Mallare soffrendo gestisce il triplo vantaggio e doppia la Veloce nel numero di punti in classifica (36 e 18)

Generico marzo 2024

VELOCE 2 (77′ De Luca, 85′ Capasso) vs MALLARE 3 (9′ Reale, 48′ Pistone, 54′ Capici)

90+7′ Sbracciata di Valdora in area, espulso il difensore della Veloce. E finisce qui! Vince soffrendo, in un finale rovente, il Mallare.

90+2′ Fermara la ripartenza di Menga, espulso per doppia ammonizione Pistone. Ora si gioca 11 contro 10.

90′ Sei minuti di extra-time per le speranze della Veloce.

87′ Un po’ di tensione nella zona della panchina ospite, con in particolare Claudio De Luca molto arrabbiato. Difficile capire cosa sia successo, ma è certo che questi ultimi minuti saranno ricchi di emozioni.

85′ 2-3, finale da brividi! Capasso, il classe 2007 della Veloce, riconquista un pallone in zona offensiva e trova la porta riaprendo totalmente la sfida. 

84′ Ripartenza del Mallare con Pistone, miracolo di Castrovisi! Si divora la chance del poker il Mallare con l’uno contro uno che premia il portiere della Veloce.

81′ Uscita avventata di Castrofisi che commette fallo su Kadrija, ammonito il portiere della formazione di casa. Nel frattempo nel Mallare altro cambio: Mazzucco al posto di Capici.

77′ Segna la Veloce! Punizione calciata da Valdora verso il centro dell’area, pallone probabilmente sfiorato da De Luca che spinge in porta. 1-3 al Levratto.

76′ Si riaffaccia in avanti la Veloce con l’asse dei subentrati Menga-Capasso, ma il 19 non trova il modo di arrivare alla conclusione e conquista solo il corner.

72′ Siri lascia il campo a Denegri, seconda modifica per Ghione.

70′ Fase di stallo del match, ormai sembra impossibile per la Veloce riaprire i giochi. Non deve però giocare con troppa leggerezza, come in questi ultimi minuti, il Mallare.

65′ Fuori Reale, che ha aperto le marcature, dentro Revelli: primo cambio per Fiore.

62′ Franceri vicino al gol: bravo l’11 a girarsi in area di rigore, il suo destro sfiora il palo. Segnali di reazione da parte della Veloce, ma la montagna da scalare è altissima.

60′ Prima sostituzione della partita: nella Veloce spazio a Zoppi che sostituisce Cavallo.

54′ Capici da urlo! Gol pazzesco dell’11 del Mallare che pesca il jolly dalla distanza con un destro che finisce all’incrocio. Partita quasi chiusa dalla magia del classe 2005.

50′ Kadrija si gira sul lato corto dell’area piccola e va alla conclusione, ottima la respinta di Castrovisi.

48′ 0-2 Mallare! All’inizio del primo tempo e all’inizio del secondo colpisce la squadra di Fiori. Corner battuto da De Luca, leggera ma decisiva deviazione di Pistone che spedisce in rete.

Inizia la ripresa, ancora 45 minuti da vivere al Felice Levratto.

Secondo Tempo

45+1′ Da lontano Cavallo con l’ultima insidia del primo tempo, non trattiene Kadrija ma il Mallare riesce ugualmente ad allontanare il pallone. Si va dunque negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio, ma la Veloce è pienamente in partita.

45′ Altro pericolo provocato dalla Veloce con un super De Luca che riesce a servire Franceri: pessimo il tiro del numero 11, ma ancora una volta la squadra di Ghione fa paura.

42′ Sfiora il golazo Claudio De Luca! Passa quasi palleggiando su Fiori e trova lo spazio per concludere da posizione angolata, la sfera termina sul fondo.

34′ Conclude al volo Carpita in area di rigore, tiro deviato e poi bloccato da Kadrija. In ripartenza Mauricio De Luca tenta un tiro interessante ma calcia male e non ci sono problemi per Castrovisi.

31′ Miracolo di Kadrija! L’estremo difensore del Mallare, con un balzo felino, riesce a deviare il tiro da posizione ravvicinata di Grasso. Preme la Veloce alla ricerca del pari.

28′ Rischia tantissimo Siri nel duello con Kadrija che viene sanzionato dal direttore di gara con il giallo per simulazione. Forse, in realtà, il contatto tra i due c’è stato.

26′ Riparte in contropiede la Veloce guidata dal recupero di Morin su Capici e dalla falcata di Grasso. Poi il colpo di testa di Venturi, però, finisce sul fondo.

23′ Ancora pericolosa la Veloce con il mancino a effetto di Siri che termina di poco alto. Ottima reazione della squadra di Ghione al gol subito.

22′ Interessante il traversone di Morin dalla destra, pescato sul secondo palo Franceri ma il suo colpo di testa si spegne a lato.

15′ Pareggio sfiorato per la Veloce! Grande azione personale di De Luca che riesce a trovare lo spazio per calciare. Sulla traiettoria del tiro il portiere non può arrivare, ma a sventare il pericolo è lo strepitoso intervento di Fiori sulla linea che salva la situazione.

11′ Ritmi alti in questo inizio di gara, la Veloce paga troppi errori tecnici che complicano il possesso palla. Tanta aggressività, soprattutto da parte degli attaccanti, lato Mallare.

9′ Mallare in vantaggio! Buono il recupero offensivo di Kadrija e dopo un rimpallo in area il pallone arriva a Reale che da pochi passi non può sbagliare. 0-1 al Levratto.

4′ Lampo di De Luca che porta a spasso la difesa avversaria con una progressione nella zona centrale, ma il 10 di casa arriva scarico al tiro e calcia troppo debolmente.

Si parte con qualche minuto di anticipo, via alle danze.

Primo Tempo

Le formazioni:

Veloce: 1 Castrovisi, 2 Morin, 3 Carpita, 4 Grasso, 5 Siri, 6 Valdora, 7 Cavallo, 8 Calabro, 9 Venturi, 10 C.De Luca, 11 Franceri. A disposizione di mister Massimiliano Ghione: 12 Siccardi, 13 Menga, 14 Denegri, 15 Testori, 16 Zoppi, 17 Xhurxhi, 18 Sanguineti, 19 Capasso.

Mallare: 1 A. Kadrija, 2 Fiori, 3 Croce, 4 Marenco, 5 Grosso, 6 Pistone, 7 Reale, 8 Panaro, 9 H. Kadrija, 10 M. De Luca, 11 Capici. A disposizione di mister Marco Fiori: 12 Shero, 13 Branchetti, 14 Grenno, 15 Revelli, 16 Brovida, 17 Mazzucco, 18 Oliveri.

L’arbitro del match è Giuseppe Grisolia della sezione di Savona.

Savona. La campagna “Only one year”, annunciata dal presidente Sanguineti a inizio stagione, sembra ormai un’utopia. Con soli 18 punti la Veloce ha ridimensionato le proprie ambizioni e ora persino raggiungere i playoff sarebbe un’impresa. A cinque giornate dal traguardo, infatti, il gap che separa il club savonese dal quinto posto è di 7 punti. Oggi però la chance per la squadra di mister Ghione è ghiotta: battere il Mallare per rilanciarsi e continuare a sperare.

D’altra parte la squadra valbormidese sta rispettando l’obiettivo prefissato a inizio stagione e si trova attualmente al terzo posto. La distanza dal Dego, primo in classifica, sembra ormai precludere alla squadra di Fiori la possibilità di vincere il girone, ma per il Mallare è importante ottenere buoni risultati soprattutto per accedere direttamente al secondo turno dei playoff. Si riparte, quindi, dal 2-1 rossoblù dell’andata, in rimonta, con gol di De Luca nei minuti finali.

leggi anche
Veloce Vs Dego
Rammarico
La Veloce perde ancora. Ghione: “Ho fallito la stagione, per fare un goal ci servono dieci occasioni”
Marco Fiori Mallare
Vittoria
Il Mallare batte la Veloce, Fiori: “Daremo tutto per provare a salire anche se non era in preventivo”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.