Restyling

Pietra Ligure, area del ponte sul Maremola: al via i lavori di riqualificazione

Abbattimento barriere architettoniche, verde pubblico, parcheggi e viabilità per l'intera zona urbana pietrese

Pietra Ligure. Sono iniziati i lavori per l’attesa riqualificazione dell’area cittadina del vecchio ponte sul Maremola a Pietra Ligure. L’apertura del cantiere è relativa all’intervento di restyling varato dal Comune pietrese nell’ambito del piano delle opere pubbliche.

Tramontato, per ora, il progetto del nuovo ponte, è stato portato avanti un progetto ex novo: “E’ stato un complesso iter progettuale in quanto era necessario procedere con gli opportuni adeguamenti normativi e di carattere tecnico, con nuovi vincoli per azioni di riqualificazione a ridosso di una zona soggetta a massima attenzione sul fronte idrogeologico e di messa in sicurezza del territorio” spiega l’assessore comunale ai lavori pubblici Francesco Amandola.

“Alla fine siamo riusciti a realizzare un progetto definitivo capace di dare nuovo lustro a tutta l’area, che da tempo necessitava di una riqualificazione. Le parti esistenti, come ad esempio i muraglioni, non sono più utilizzabili e verranno abbattuti, portando avanti il nuovo intervento urbano” conclude l’assessore.

I lavori sono stati appaltati per un importo di oltre 178mila euro, grazie all’utilizzo di fondi comunali e alle risorse che erano state accantonate per il progetto del nuovo ponte (in tutto 825mila euro): un’altra parte sarà utilizzate per la realizzazione del nuovo sottopasso per il collegamento pedonale fra via XXV Aprile e la passeggiata “Partigiani” (580mila euro).

La fine dell’intervento, che prevede un completo abbattimento delle barriere architettoniche, una nuova fruibilità dell’intera area comunale anche per la viabilità e la sicurezza stradale, è prevista nel giugno 2023.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Luigi De Vincenzi: “Il risultato ottenuto premia il lavoro degli uffici e dell’Assessorato ai Lavori Pubblici per una zona che da troppi anni era in una situazione di degrado in relazione allo stallo sul progetto legato al nuovo ponte. Ora l’area cittadina sul Maremola, sia per quanto riguarda il lato di via Crispi, quanto per quello di via Nazario Sauro, avrà una riqualificazione importante e di assoluto valore”.

“Inoltre, il layout progettuale porterà a lavori sul fronte viario, del verde pubblico e di nuovi parcheggi, quindi un intervento davvero a 360 gradi” conclude il primo cittadino pietrese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.