IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Finale Ligure Viva”: un’altra donna nella lista del movimento civico, è Tamara Leontini

Al fianco del candidato sindaco Maria Gabriella Tripepi

Finale Ligure. Un’altra donna finalese al fianco della candidata sindaco Maria Gabriella Tripepi nella sfida elettorale finalese: è Tamara Leontini, che su Facebook ha annunciato la sua candidatura nella lista di Finale Ligure Viva che candida a sindaco Maria Gabriella Tripepi.

Così racconta la sua volontà di scendere in campo per la corsa elettorale: “Quando Marco Scardino mi scrisse un messaggio dove mi chiedeva se avessi voluto entrare a far parte della lista civica, la prima risposta fu: “Ringrazio, rifiuto l’offerta e vado avanti”. In realtà quel messaggio arrivava a fagiolo, dopo un personale periodo di riflessione dove sentivo la necessità di tornare a dare una mano nel sociale dopo sei anni di impegno esclusivo alla mia famiglia e alle mie tre gemelle. Così accettai l’invito a partecipare all’incontro sulla Smart City per conoscere meglio Gabriella e gli altri componenti del movimento” spiega.

“Quella sera entrai con circospezione in sala Gallesio e mi sedetti vicino a una signora supercarina intorno ai 75 anni. Il primo pensiero vedendola, lo ammetto, è stato: “probabilmente alla fine c’è un rinfresco gratuito.”. Capito che non era così e che con il proseguire dell’incontro la signora annuiva con sicurezza alle informazioni che venivano snocciolate in sala su Smart city, app, 5G, cambiai pensiero pensando che fosse un ingegnere nucleare in pensione, mentre io acquisivo con grande stupore la visione futuristica di una tecnologia al servizio del cittadino. Sono uscita dalla sala con un forte senso di ammirazione verso la grinta, la passione e il know-how di Gabriella e molto confortata di aver sentito intervenire giovani che con il fervore dei vent’anni dimostravano che non è vero che sono disinteressati al contesto sociale che li circonda e che purtroppo sentono la preoccupazione di un futuro lavorativo molto incerto e lontano dal loro paese. L’unico rammarico è di non essermi presentata alla signora…”.

“Mi misi a pensare a quale contributo avrei potuto dare alla lista civica e soprattutto a Finale Ligure. Amo molto questo territorio che mi ha adottato da più di 15 anni fa. Ho imparato a conoscere la sua bellezza selvaggia grazie alla mia passione per l’arrampicata e a riconoscerne la complessità con il mio impiego di infermiera a domicilio per l’Asl 2 Savonese: il meraviglioso entroterra del Finalese da preservare ma da rendere allo stesso tempo agevole ai servizi per cittadini e turisti”.

“Oggi con tre figlie piccole che entrano nella comunità con la scuola e le varie attività extra scolastiche sento la necessità di portare il mio impegno per offrire loro una buona opportunità di crescita in un contesto sicuro, preservando loro un ambiente che ci invidiano in molti”.

“Da neofita della politica locale sono pronta a portare il mio impegno attraverso il mio idealismo che vive soprattutto della concretezza dei gesti quotidiani, supportata dall’esperienza di Gabriella e del gruppo dove la loro profonda conoscenza del tessuto sociale di Finale, li rende una base solida per crescere, imparare e attuare”.

“Non nascondo un po’ di timidezza per la nuova avventura che vado a intraprendere, ma con un sacco di entusiasmo per la possibilità di poter fare qualcosa per migliorare Finale Ligure”.

Infine il pensiero su Maria Gabriella Tripepi: “Ci sono persone che ascoltano, si confrontano, e attraverso la preparazione e il lavoro agiscono: questa è la mia candidata sindaco. Fai che diventi anche la tua per ricominciare a guardare al futuro attraverso gli occhi della possibilità” conclude Tamara Leontini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.