IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rischia di affogare nel mare di Spotorno, 32enne salvato dai due bagnini foto

Più informazioni su

Spotorno. Brutta disavventura intorno alle 12.30 per un giovane di 32 anni, che ha corso il rischio di affogare nel mare di Spotorno.

L’episodio si è verificato nella spiaggia libera attrezzata “Cala Smeralda”, sul rettilineo del Merello. L’uomo si trovava a circa 30 metri da riva quando, probabilmente a causa di un malore o forse preso dal panico a causa del mare grosso, ha iniziato a rimanere a galla con difficoltà. Il giovane, prima di finire sott’acqua, è però riuscito a sbracciarsi attirando l’attenzione del bagnino che in quel momento si trovava sul trespolo.

Immediato l’intervento da parte dell’addetto, che ha prima richiamato con un fischietto un collega e quindi si è tuffato insieme a lui, raggiungendo a bracciate il 32enne ormai sott’acqua. L’uomo è stato portato a riva e lasciato un po’ a terra fino a che non si è ripreso: a prestargli i primi soccorsi proprio i due bagnini, entrambi militi in una pubblica assistenza.

Solo un brutto spavento e nulla più, per fortuna, per il 32enne, che una volta ripresosi ha rifiutato l’intervento del 118: una storia a lieto fine, quindi, con il giovane che ha anzi deciso di sdebitarsi con i due salvatori, Stefano e Giulio, offrendo loro da bere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ned

    Belin!!! Grandi..