IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guccinelli e Vesco replicano a Berruti (Cgil): “Regione ha fatto molto per Ferrania, a breve una riunione”

Regione. “Come sa bene Fulvio Berruti, non abbiamo mai smesso di seguire la vicenda Ferrania, tanto che la riunione convocata a Roma il 16 giugno prossimo è il risultato delle pressioni che la Regione ha fatto sul Ministero”. Così gli assessori regionali al lavoro e allo sviluppo economico, Enrico Vesco e Renzo Guccinelli rispondono alla nota con la quale il segretario provinciale della Filctem Cgil, Fulvio Berruti lamenta l’assenza della politica sulla vicenda Ferrania.

“Ci stupisce – ribadiscono i due assessori regionali – che si avanzino dubbi sullo scopo della riunione. Dovrebbe essere chiaro l’obiettivo della Regione, visto come ci siamo mossi fino ad oggi a fronte delle nostre competenze e possibilità finanziarie. Non è un risultato da poco, infatti, la riconversione della produzione per dare continuità al sito. Rivendichiamo poi come un successo l’attivazione dello strumento dei cantieri scuola-lavoro e il fatto che la regione non abbia più disponibilità di bilancio per prorogare questa importante e positiva esperienza, rafforza la necessità di fare fronte comune per ottenere nuove risorse da parte del Ministero”.

“Naturalmente – concludono Vesco e Guccinelli – in preparazione della riunione che consideriamo particolarmente importante verrà ovviamente organizzato un incontro preliminare e quindi, entro la prossima settimana, insieme alla Provincia e al Comune di Cairo Montenotte convocheremo sindacati ed RSU” concludono Vesco e Guccinelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Socrate

    Non sarebbe male se anche i proprietari facessero qualcosa anzichè succhiare soldi pubblici, fondi europei, casse integrazioni, aspettare incentivi ecc.
    D’altra parte da questi “imprenditori” non è che ci si possa aspettare molto.
    Forse era meglio se se la compravano gli indiani…