Ripresa

Riecco i cantieri: dopo la pausa estiva da Borghetto a Noli ripartono i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza

Erano stati sospesi per agevolare la viabilità durante la stagione turistica

Generico settembre 2023

Borghetto/Noli. L’estate volge ai titoli di coda (anche se le temperature non sono ancora d’accordo) e nel savonese ripartono alcuni cantieri rimasti in sospeso per agevolare la viabilità nel corso della stagione turistica. 

Uno dei primi a ripartire dovrebbe essere quello di Borghetto Santo Spirito (rimosso il 16 giugno scorso), dove entro fine settembre riprenderanno i lavori sulla via Aurelia, in coincidenza di Capo Santo Spirito, per la realizzazione del nuovo tratto di passerella a sbalzo. Si tratta di un’opera da 800mila euro, ottenuti grazie agli oneri di urbanizzazione del Castello Borelli.

La nuova passerella andrà a collegare piazza della Pace con quella già presente che porta a Ceriale e potrà essere utilizzata anche dalle persone con disabilità in carrozzina. Alla ripresa dei lavori tornerà quindi il senso unico alternato (che prima dell’estate aveva dato non pochi problemi a causa dei cantieri presenti in autostrada) dalle 7 alle 20. Al fine di evitare code e rallentamenti eccessivi, saranno presenti anche i movieri a regolare il traffico. 

Sulla carta i lavori dovrebbero terminare l’8 dicembre. La nuova passerella sarà lunga 250 metri e verrà realizzata in legno e acciaio (come quella già esistente). Garantirà una vista panoramica sul mare e darà la possibilità di accedere al parco urbano di Castello Borelli senza necessariamente passare dal lungomare e dalla scalinata. 

Quello di Borghetto non sarà l’unico cantiere a ripartire con la fine dell’estate. Anche a Capo Noli e nella galleria Paramassi entro fine ottobre riprenderanno i lavori che porteranno al completamento dell’installazione del guard-rail lato mare. 

I lavori di Anas su due tratti avevano provocato nei mesi scorsi non pochi disagi agli automobilisti, aggravati – anche in questo caso – da alcune criticità ancora presenti sulle tratte autostradali. Nel tratto interessato dai lavori, noi prossimi messi a Capo Noli il traffico tornerà ad essere regolato dai semafori. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.