Len euro cup

La Bper Rari Nantes Savona si impone in casa del Tourcoing: la semifinale è vicina

I biancorossi, che nella prima metà di gara non hanno subito reti, hanno vinto 8 a 5

BPERRN Savona vs Distretti Ecologici Nuoto Roma

Mouscron. La Bper Rari Nantes Savona è vicina all’approdo alle semifinali della Len Euro Cup. I biancorossi si sono imposti in trasferta, nell’andata dei quarti di finale, sugli Enfants de Neptune de Tourcoing, squadra francese, nella partita giocata nella piscina Des Dauphins a Mouscron, in Belgio.

I savonesi, che hanno saputo imporre il proprio gioco fin dall’inizio dell’incontro, tenendo sempre a distanza di sicurezza i francesi, si sono imposti col risultato di 8 a 5. Da segnalare la prestazione del portiere Gianmarco Nicosia che ha parato due rigori, uno nel primo ed uno nel secondo tempo.

Con questa vittoria la Rari Nantes Savona ipoteca il passaggio alla semifinale. La partita di ritorno si giocherà nella piscina Zanelli di Savona mercoledì 8 febbraio.

L’allenatore savonese Alberto Angelini commenta così l’incontro: “Primi quattro di otto tempi giocati con forza, ambizione e spirito di sacrificio. Il vantaggio di tre gol acquisito non significa assolutamente nulla, ma la prestazione dei miei giocatori invece ha per me una grande importanza per aumentare nel gruppo consapevolezza, autostima e fiducia nel nostro sistema”.

Il prossimo impegno della Bper Rari Nantes Savona sarà in campionato. I biancorossi giocheranno l’incontro valevole per la prima giornata del girone di ritorno della regular season contro la De Akker Team, nella piscina di Bologna sabato 28 gennaio alle ore 16.

Il tabellino:
Enfants de Neptune Tourcoing – Bper Rari Nantes Savona 5-8
(Parziali: 0-3, 0-1, 2-2, 3-2)
Enfants de Neptune Tourcoing: Dubois, Brguljan 1, Lepoint, Dasic, Durik, Zivkovic 1, Gagulic, Draskovic, Marzouki 3, Canonne, Krizman, Kujacic, Offner. All. Petar Kovacevic.
Bper Rari Nantes Savona: Nicosia, Rocchi 1, Patchaliev 1, Urbinati, Panerai, Rizzo 2, Caldieri, Bruni 1, Campopiano 1, Guidi, Durdic 2, Lanzoni, Da Rold. All. Alberto Angelini.
Arbitri: Vogel (Ungheria) e Franulovic (Croazia). Delegato Len: Hoepelman (Paesi Bassi).
Note. Usciti per tre falli: Urbinati nel terzo tempo, Rocchi, Durdic, Marzouki nel quarto tempo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.