Disagi

Allerta meteo, viabilità in tilt: chiuse Sp29 del Cadibona e Sp41 fotogallery video

Situazione critica anche nel centro di Savona: ponti e alcune strade interdette al traffico causa allegamenti

Agg. ore 18.40 Poco dopo le 17.45, sulla A26 Genova Voltri – Gravellona Toce, è stato chiuso il tratto compreso tra il bivio con la D26 (diramazione Predosa-Bettole) e Masone, in direzione Genova, a causa di una frana, dovuta alle precipitazioni straordinarie che stanno interessando la zona nelle ultime ore, avvenuta al km 22 nei pressi della galleria Broglio.

Permane la chiusura, in direzione Gravellona, del tratto di A26 compreso tra il bivio con la A10 e Ovada a causa della frana precedentemente avvenuta al km 22 alle ore 13 circa. Sul luogo dell’evento è intervenuta la polizia stradale e il personale della direzione 1° Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia. Attualmente, nel tratto chiuso in direzione Genova, il traffico è bloccato.

Per gli utenti provenienti da Milano e diretti a Savona si consiglia di percorrere l’autostrada A21 e poi l’A6, mentre per gli utenti provenienti da Savona e diretti a Milano e Torino si consiglia di percorrere l’autostrada A6.

Savona. Il maltempo è arrivato nel Savonese e, nonostante le situazioni più critiche si dovrebbero verificare nel pomeriggio, già diversi i danni e i disagi in tutta la provincia.

I problemi maggiori si sono riscontrati in Valbormida. Attualmente è chiusa al traffico la Sp29, dove a causa di una frana prima dell’abitato di Cadibona, la strada è stata temporaneamente interdetta in entrambe le direzioni.

Grandi disagi anche nella zona di Giusvalla e Pontinvrea, dove è esondato l’Erro. La Sp542 (quella che collega il paese con Dego), inizialmente chiusa a causa di una frana al km 11, è stata riaperta ad una corsia con senso unico alternato. Chiusa invece la Sp41 (Pontinvrea-Montenotte Superiore) a causa di allagamenti, nella frazione cairese, infatti, è esondato il rio.

E’ stata chiusa al km 25,100, nel comune di Sassello, la strada statale 334 “del Sassello” a causa dell’esondazione del fiume a seguito delle forti piogge che hanno interessato il territorio nelle scorse ore. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine per la gestione della viabilità e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.

Dati i disagi alla viabilità, Tpl ha comunicato che al momento sono sospese due linee: la linea 3 di Cadibona e quella per Pontinvrea

Problemi anche nella città di Savona, diverse le arterie stradali allagate e per questo chiuse al traffico. La situazione più critica in via Guidobono e via XX Settembre, ma disagi si riscontrano anche in via Montenotte e corso Mazzini. È stata decisa, inoltre, la chiusura di tutti i ponti sul torrente Letimbro, non è quindi possibile attraversare la città. La situazione più critica è all’altezza del Santuario.

Anche in autostrada le forti piogge hanno portando ad alcune chiusure. Sull’A6 è stato chiuso il tratto tra Ceva e il Bivio A6/A10 Savona in direzione Bivio A10 [Agg. ore 13.58 il tratto è stato riaperto. Tecnici e maestranze di Autostrada dei Fiori hanno realizzato un by pass tra lo svincolo di Altare e la progressiva km 118 verso Savona che ora consente il flusso del traffico in entrambe le direzioni lungo la carreggiata nord in doppio senso di marcia. Tecnici e geologici stanno monitorando l’area e in particolare la portata del rio e del canale di raccolta adiacente l’autostrada. In corso le operazioni di sgombero da fango e detriti del tratto autostradale in direzione sud al fine di renderlo nuovamente agibile].

La Valbormida non è uscita indenne, anzi. Diverse le chiusure a causa di esondazioni, frane e allagamenti. I Comuni più colpite Cairo Montenotte, Altare e Mallare. A Cairo il fiume è uscito dagli argini in viale Vittorio Veneto e in corso Dante, che sono state chiuse al traffico, così come il sottopasso dal ponte ferroviario in via Sanguinetti e quello della frazione San Giuseppe.

Cairo allerta 4 ottobre 21
Corso Dante a Cairo, strada allagata davanti alle scuole medie

Anche il centro di Altare è stato completamente invaso dall’acqua, gli allegamenti in aggiunta ad una frana hanno portato alla chiusura del paese e della Sp5. Le abbondanti precipitazioni hanno inoltre causato il crollo di parte della strada del Bresca, tra Mallare e Bormida. 

Allerta meteo 4 ottobre nel savonese
Il centro di Altare

Articolo in aggiornamento 

leggi anche
Allerta meteo 4 ottobre nel savonese
Criticità
Allerta Meteo LIVE: “tregua” dopo la tempesta, ritorno del maltempo dopo le 22. A26 chiusa e treni in tilt
Allerta meteo 2 ottobre
Condizioni
Il maltempo manda Savona nel caos: Letimbro esondato a Santuario, ponti chiusi e strade allagate
Cairo allerta 4 ottobre 21
La situazione
Maltempo, esonda il Bormida a Cairo: viabilità in tilt
Generico ottobre 2021
Ripristino
Maltempo, Ferrovie: riaperta la linea Savona-San Giuseppe-Torino

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.