IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Barbara Pasquali lancia la candidatura di Massardo: “Noi la verà novità” fotogallery

In lista anche il consigliere comunale di Albenga Vincenzo Munì. Lavoro e infrastrutture nell'ambito di uno sviluppo sostenibile per il territorio

Savona. La candidata di Italia Viva per un posto da consigliere regionale Barbara Pasquali (IV) da Savona lancia la candidatura a presidente di Aristide Massardo, oggi nel savonese per il suo tour elettorale in vista del voto del 20 e 21 settembre.

lista massardo

La presentazione è avvenuto nei giardini di Villa Cambiaso.

“Il Prof. Massardo è una persona autorevole e competente, una candidatura civica forte e capace di guidare un progetto riformista e centrista per il futuro della Liguria” sottolinea Pasquali, consigliere comunale a Savona.

A livello programmatico: “Sicuramente il tema del lavoro e il rilancio dell’economia e dei settori produttivi che hanno sofferto maggiormente la crisi in questi anni e per il Covid, ma anche infrastrutture e trasporti: questo nell’ambito di una visione di sviluppo sostenibile che il nostro territorio necessita nei prossimi anni” conclude.

E il candidato presidente aggiunge: “Siamo noi la vera novità di queste elezioni, con l’obiettivo di portare avanti un riformismo vero e concreto, fatto di proposte e soluzioni. La Provincia di Savona è un territorio complesso, nel quale la carenza infrastrutturale è evidente, penso all’Aurelia Bis ferma da tempo ma anche al raddoppio ferroviario Finale-Andora. Serve una mobilità efficiente”.

“Non possiamo poi dimenticare l’entroterra e le zone rurali, abbandonate in questi anni di amministrazione regionale”.

Infine il tema del lavoro: “E’ indispensabile risolvere alcune criticità, penso alla Piaggio Aerospace e ad altre realtà industriali, così come al lavoro portuale che ha bisogno di maggiori tutele e garanzie”.

In lista anche il consigliere comunale di Albenga Vincenzo Munì: “A rappresentare Italia Viva Barbara Pasquali e Vincenzo Muni, entrambi consiglieri comunali, rispettivamente per Savona e Albenga. Una scelta dal territorio e a tutela del nostro territorio, che vuole unire le due principali città della nostra provincia, in una logica di collaborazione e sviluppo, basata sull’esperienza e sulla competenza di chi da anni è impegnato in prima persona nell’amministrazione della cosa pubblica, lontano invece da logiche di spartizione di potere o di equilibri fra correnti” sottolinea ancora Italia Viva Savona.

“Uno sviluppo sostenibile, un sistema sanitario pubblico e finalmente funzionante, il sostegno alle attività produttive, l’innovazione digitale, sono tra i principali cardini della nostra idea di sviluppo, per una Liguria finalmente nuova, innovativa e protagonista in Europa e nel Mondo. Invitiamo i nostri concittadini a superare i recinti ideologici e a guardate al riformismo di questo programma; sarà naturale capire che siamo la vera alternativa a scatole pre-costituite da pericolose alleanze politiche di chi mai deciderà o di chi pensa solo al consenso e non al buon governo” conclude IV.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.