Spettacolare avvistamento nel ponente savonese: "E' una balena, che spettacolo" - IVG.it
Wow!

Spettacolare avvistamento nel ponente savonese: “E’ una balena, che spettacolo” fotogallery

Prima nelle acque vicine all'isola di Bergeggi e poi più a ponente, davanti a Pietra Ligure

Bergeggi. Non capita proprio tutti i giorni di vedere i delfini. Tuttavia, le possibilità sono alte, come dimostrano le decine di segnalazioni con foto e video che spesso “girano” sui social network. Ma imbattersi in ciò che è stato avvistato ieri (prima nelle acque vicine all’isola di Bergeggi e poi più a ponente, davanti a Pietra Ligure) non è così frequente.

Quella che è stata avvistata ieri, infatti, era una balena, esattamente un capodoglio. Secondo le testimonianze dei lettori che hanno inviato foto e video alla nostra redazione l’esemplare era un capodoglio adulto di oltre 16 metri di lunghezza. “Era più grande della nostra barca, che è un 15 metri – spiega un velista – ce lo siamo trovati davanti all’improvviso e ovviamente siamo stati attenti a non avvicinarci troppo per non correre rischi, ma è stato davvero emozionante. In passato avevamo visto molti delfini, anche in branco, ma questa volta era tutto diverso. E’ rimasto in superficie un paio di minuti, e poi si è tuffato e vedere la pinna alzarsi e immergersi come si vede nei documentari è stato qualcosa di indescrivibile, eravamo tutti senza fiato.”

Il capodoglio è il più grande animale vivente munito di denti: misura infatti fino a 18 metri di lunghezza. Come si legge su Wikipedia hanno 20-26 paia di denti a forma di cono nella mandibola inferiore, lungo ognuno 8-20 centimetri. Ogni dente può pesare quasi un chilogrammo.

Spettacolare avvistamento di una balena nel savonese

L’avvistamento di Pietra Ligure è avvenuto a bordo della barca a vela “Bella senz’anima”. “Abbiamo immediatamente capito che si trattava di un capodoglio – spiegano i velisti – la testa, che è il tratto distintivo di questi cetacei, tra davvero enorme. Sono molto rari da vedere nelle nostre zone.

Il secondo avvistamento è stato effettuato nel mare nella zona di Bergeggi. Qui l’esemplare è sembrato volersi godere un po’ di pace nei pressi dell’Area Marina Protetta visto che è rimasto in superficie per parecchi minuti (come si può vedere dai video inviati alla nostra redazione). Ma per tutti lo spettacolo vero è stato al momento dei saluti, ovvero quando il capodoglio si è inabissato prima alzando la testa e poi lasciando immortalare la propria coda, innalzata prima di sparire.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.