IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

H.P. Savona in line, eccellente settimo posto ai Giochi nazionali per società

La soddisfazione del presidente Giorgio Pasquini: "Grazie alla società che con un'opera di grande volontariato permette a tutti i nostri bambini di vivere un sogno"

Savona. Grandissima edizione per l’H.P. Savona in line dei Giochi nazionali per società Bruno Tiezzi, svoltisi a Fanano, in Emilia, da venerdì 14 a domenica 16 giugno.

Ottimi risultati per i bimbi savonesi, che hanno disputato splendide gare con impegno e con una tecnica notevole, mettendo in risalto il fantastico lavoro dei tecnici.

Ayla Staricco eccelle nelle Giovanissime, dove trionfa nei 5 giri ed è terza nella destrezza Smile, ottava nella destrezza Onda e decima nei 2 giri.

Bravissima Anaissa Marenaj, al suo primo Tiezzi, in cui riesce ad ottenere un nono posto in destrezza Smile ed è sempre tra le prime sedici nelle altre gare.

Esordio anche per Ginevra Sulla, che giunge nelle prime venti in destrezza Onda ed è sempre ben piazzata nelle altre gare con una grinta da vendere, su circa novanta atlete partecipanti.

Nelle Esordienti femminili Ludovica Clelia Deimani colleziona tre medaglie in quattro gare, confermando il suo ottimo stato di forma. Oro nella destrezza Onda, argento nei sette giri, bronzo nei due giri, quarta nella destrezza Smile. Bel percorso quello di “Ludo”: in due anni da “brutto anatroccolo” a cigno.

Poi c’è lei… la “Valentino Rossi” dell’H.P., Maddalena Bruzzone, che piega in quelle curve da manuale. Per lei due ottavi posti, un nono e un undicesimo posto.

Agnese Fiorato è la “guerriera”: primo anno di categoria e sempre tra le prime venti atlete, risultato ottimo. Ruota attorno al ventesimo posto anche Yara Staricco, bel talento che però ha dovuto rallentare un po’ la sua corsa a causa di un infortunio.

Ilaria Lucarelli è in costante crescita con tempi che si abbassano notevolmente ed una tecnica in continua evoluzione. Prima volta anche per Anna Pisacane ed Asia Prudentino che, pur pattinando da poco, hanno gestito alla grande ogni situazione dando davvero il massimo. Chi ben comincia… Per loro buoni piazzamenti ottenuti su circa centocinquanta atlete in gara.

Ringraziamo chi ha reso possibile questo bello spettacolo, i tecnici Gabriella Valsania, Ernesto Fiorato, Carlotta Siri, Daniele Fiorato e Luca Staricco coadiuvati da Marco Pasquini. Grazie per la cura, l’attenzione, la comprensione. Tutto ciò ha permesso all’H.P. Savona in line di centrare un bellissimo settimo posto su 62 squadre partecipanti, pur non avendo presente a Fanano nessun atleta maschio” dichiara il presidente Giorgio Pasquini.

Grazie alla società che con un’opera di grande volontariato permette a tutti i nostri bambini di vivere un sogno. Perché col sudore e i sacrifici di chi è parte di essa si cerca di produrre sogni e serenità per i nostri ragazzi che sono il nostro futuro e la nostra speranza” conclude Pasquini.

Savona in line

Ayla Staricco

Savona in line

Ludovica Clelia Deimani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.