IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boissano Atletica Estate: brillano la svedese Elin Westerlund e Stefania Biscuola fotogallery

Nuovo record ligure per Davide Costa nel martello. Prossimo appuntamento: martedì 31 luglio

Boissano. Buon successo per il primo appuntamento con Boissano Atletica Estate svoltosi martedì 24 luglio presso l’impianto sportivo intercomunale di Boissano.

Una partecipazione notevole sia da un punto di vista quantitativo (oltre trecento gli atleti in gara) che qualitativo, con prestazioni tecniche di assoluto rilievo.

Partendo dal comparto femminile doppietta per la star svedese Elin Westerlund, impostasi agevolmente sia sui 100 ostacoli (corsi in 13″51) che sui 100 piani (ottimo crono di 11″85).

Stefania Biscuola (Arcobaleno) si è imposta in un 800 “grandi firme” correndo in 2’07″68. Alle sue spalle Chiara Ferdani (Atletica Spezia Duferco) e Serena Troiani (2’11″35). Stefania ha poi corso (con le compagne di team Debora Nemin, Erika Raseni ed Ilaria Accame) un’ottima staffetta 4×400 chiusa in 3’58″64.

Tornando ai 100 ostacoli buon progresso di Martina Armenia (Arcobaleno) portatasi a 15″57 (con vento appena oltre il limite dei 2 m/s). Nel salto in lungo vince la gara assoluta la spezzina Matilde Brozzo con 5,55. Misura vicina al nuovo personale del giovane talento locale Anabel Vitale (Atletica Run Finale Ligure) che con 5,54 si aggiudica la gara Cadette. Nel peso Allieve Clara Degni (Arcobaleno) si impone con un miglior lancio di 10,29. Gran lancio nel martello Allieve: Alessandra Lessi (Atletica Livorno) scaglia l’attrezzo a 51 metri.

Il commento al maschile parte dall’ottimo risultato conseguito dal martellista genovese Mattia Davide Costa (Cus Genova) che raggiunge la misura di 63,80, nuovo primato regionale di categoria. Tra gli assoluti bordata di Lorenzo Puliserti (Fratellanza Modena) che con 61,88 sfiora il primato personale.

Sui 100 piani Denny Bettiga (Cus Genova) si impone in 10″88, prevalendo sul favorito, il decatleta olandese Eelco Sintnicolaas (11″01) e su Nicolò Fasulo (Pont Donnas). I 400 sono appannaggio del portacolori del Cus Torino Boom Regis Armel Tio, primo al traguardo in 50″02. Tripletta Arcobaleno neglio 800 con Riccardo Bado (1’57″72) Samir Benaddi ed Andrea Di Molfetta che si piazzano in quest’ordine. Sui 3000 altra vittoria Arcobaleno con Maurizio Fiorini (9’32″43).

Sui 110 ostacoli Allievi buona prova del cussino Riccardo Berrino, che approda al nuovo primato personale in 14″72. Bella gara di salto in lungo con vittoria di Stefano Pasino (Derthona Atletica) con 6,79; alle sue spalle gli arcobaleni Lorenzo Zanona (6,76) e Francesco Rebagliati (6,74); in quarta posizione Roberto La Barbera, atleta paralimpico che con 6,29 si conferma ad alti livelli.

Nel getto del peso Junior bella spallata di Nicolas Brighenti (Cremona Sportiva Arvedi) che arriva a 13,69. Nella gara assoluta prevale Lorenzo Puliserti con 14,57. Alle sue spalle l’olandese Eelco Sintnicolaas (14,42) e Gioele Buzzanca (Arcobaleno) con 12,47.

Tra i Cadetti molti buoni risultati: in quest’ambito citiamo le prestazioni di Carlo Celant (Gravellona) e Marco Zunino (Atletica Varazze) sugli 80 piani: solo un centesimo li ha divisi, 9″45 contro 9″46. Sui 300 ottimo crono di Alessandro Cappelli (Trionfo Ligure), vittorioso con 37″65.

Citazione particolare per le formazioni dell’Atletica Cogne Aosta e dell’Atletica Cinisello Balsamo, scese in forze a Boissano a conferma di un consolidato rapporto con gli organizzatori del Boissano Team.

Clicca qui per consultare tutti i risultati.

Spazio anche per un momento celebrativo per ringraziare la Fondazione Agostino De Mari di Savona (rappresentata dal presidente Federico Delfino e da Carlo Scrivano) e gli enti locali del comprensorio (presenti i rappresentanti dei Comuni di Boissano, Loano, Finale Ligure e Borghetto Santo Spirito) grazie al cui supporto nella primavera si è potuto procedere ad un necessario intervento di ritracciatura di pista e pedane, primo step di un più ambizioso progetto di completamento ed integrazione delle attrezzature e dotazioni dell’impianto sportivo.

Prossimo appuntamento con Boissano Atletica Estate martedì 31 luglio per un’altra giornata all’insegna dello sport e del divertimento. Al programma gare originario è stata aggiunta la prova dei 100 ostacoli assoluti donne.

443787

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.