IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alstom sceglie lo scalo di Savona per imbarcare treni verso Algeri foto

Il servizio avrà cadenza quindicinale e si svilupperà nell’arco di otto mesi

Savona. Ha preso il via quest’oggi il collegamento marittimo ro-ro fra i porti di Savona ed Algeri per il trasporto di 17 convogli ferroviari nuovi, prodotti in Francia da Alstom e destinati alla rete metropolitana della capitale algerina.

Il servizio avrà cadenza quindicinale e si svilupperà nell’arco di otto mesi. Muovendosi autonomamente sulla rete ferroviaria, i treni raggiungeranno il porto di Savona. Quindi, presso il Savona Terminal Auto (recentemente entrato a far parte del Gruppo Grimaldi) i convogli saranno “spezzati” in due tronconi, che saranno avviati in stiva utilizzando una modalità di imbarco “particolare”, ideata dai tecnici dell’Autorità Portuale nel 2008, in occasione di un’analoga fornitura effettuata dallo società svizzera Stadler.

La procedura prevede il montaggio di apposite piastre che consentono la perfetta connessione fra il raccordo ferroviario che arriva fino a ciglio banchina e il portellone della nave, permettendo il transito dei convogli nella stiva su due binari paralleli.

“Questo servizio conferma la versatilità dei porti del Mar Ligure Occidentale e la capacità degli operatori a trovare soluzioni efficaci ad ogni tipo di esigenza di trasporto”, hanno fatto sapere dal’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.