IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alassio c’è “Saldimbanco”: lunedì shopping d’élite in via Dante

Più informazioni su

Alassio. Shopping d’élite ad Alassio per un giorno con “Saldimbanco”, un’iniziativa riveduta e corretta che altrove, specie in Costa Azzurra e in Toscana tanto successo ha avuto tra i commercianti. Lunedì 26 agosto (e non più sabato 24 agosto causa maltempo) dalle 16 alle 24 via Dante Alighieri nel tratto compreso tra l’Hotel Enrico, angolo piazza Partigiani e la discoteca Ubrecche, sarà chiuso al traffico e si trasformerà in un “via dello shopping” grazie alla collaborazione tra Comune-assessorato al Commercio e Consorzio Alassio un mare di shopping.

“L’idea è quella di allestire un mercatino d’alta moda e non il tradizionale ‘desbarassu’ con capi griffati che turisti e residenti potranno trovare sulle bancarelle dal pomeriggio a sera lungo la via che sarà pedonale – dice Lucia Leone, consigliere con delega al Commercio del Comune di Alassio – Si tratta di una prima edizione che però rispolvera quella andata in scena una dozzina di anni fa. In questo caso sono una sessantina i commercianti che hanno aderito all’evento che, auspichiamo, possa davvero dare i risultati positivi”.

Via Dante dunque lunedì pomeriggio sarà off limits dalle 16 alle 24 così come era già successo ad inizio mese quando davanti al Caffè Roma erano sfilate le finaliste del concorso di bellezza femminile Miss Muretto con un mega party andato in scena già nei giorni precedenti alla finalissima. “Quella di chiudere via Dante è stata un’iniziativa-test che ha dato frutti positivi – dice Simone Rossi, assessore al Turismo – L’esperimento ha avuto successo ed ecco che ora lo riproponiamo in una chiave totalmente diversa con il Saldimbanco del commercio”.

E l’assessore Lucia Leone che da quando si è insediata a Palazzo Comunale lavora per il rilancio del settore commerciale è assolutamente convinta che l’evento avrà il successo che merita: “Il settore commerciale deve avere un giusto peso. Ed è la prima volta che abbiamo promosso il Saldimbanco senza incontrare ostacoli. Finalmente siamo riusciti a trovare la giusta intesa e a dare importanza ad una categoria come questa altrettanto importante come quella dei bagni marini o degli albergatori che lavora 365 giorni l’anno e non solo d’estate. Per il futuro stiamo già pensando di proporre altre iniziative simili anche in altri tratti di via Dante, più decentrati rispetto a quello prescelto in questa occasione – dice il consigliere Leone – Sarebbe fantastico chiudere per un pomeriggio intero, anche nei periodi di bassa stagione, via Dante ovviamente cercando di non creare disagi alla circolazione stradale anche la zona di corso Marconi o corso Europa. D’altronde sono gli stessi operatori commerciali ad averci chiesto di promuovere eventi che possano davvero rilanciare un settore in crisi che lavora tutto l’anno. E la nostra intenzione è quella di creare una nuova forma di commercio che non deve necessariamente riguardare lo storico Budello, ma anche via Dante che ha tutto il diritto di diventare una via dello shopping a cielo aperto come a Saint Tropez, Forte dei Marmi, o via Matteotti a Sanremo, via Cascione a Imperia”.

L’assessorato al Commercio tra l’altro ha avviato un tavolo tecnico aperto con tutte le categorie da Alassio Donna a Macramé, dagli albergatori a VivAlassio ad Alassio un mare di shopping proprio per ravvivare questa categoria. “Crediamo molto nella collaborazione avviata in questi mesi – afferma Lucia Leone – e credo che questa intesa in futuro ci porterà lontano con un calendario di eventi che potranno rilanciare il nome di Alassio in giro per l’Italia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.