IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, minacce al consigliere comunale Enrico Pollero: la solidarietà di Roberto Nicolick

“Esprimo la massima solidarietà verso Pollero, come cittadino, in un'ottica di convivenza civile e di libertà delle proprie idee”

Noli. “Il consigliere comunale Enrico Pollero ha ricevuto sul web minacce e insulti non anonimi”. Lo rende noto Roberto Nicolick, secondo cui l’esponente di “Ri-vivi Noli” avrebbe ricevuto “insulti di natura personale” accompagnati da frasi del tipo “sappiamo dove abiti”.

Dice Nicolick: “Questi comportamenti sono riconducibili all’impegno che Enrico Pollero ha profuso per fare installare dalla amministrazione comunale di Noli una targa che commemora Giuseppina Ghersi, la 13enne sequestrata, seviziata e uccisa a fine aprile 1945, a guerra finita. Pollero, persona moderata ed esponente delle istituzioni , dopo attente riflessioni e a sua tutela personale, ha presentato denuncia presso i carabinieri di Noli nei confronti dell’autore delle frasi minatorie”.

“Esprimo la massima solidarietà verso Enrico Pollero, come cittadino, in un’ottica di convivenza civile e di libertà delle proprie idee, qualunque esse siano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da LUCIANO PESCETTO

    Non mi pare invece di aver visto finora alcuna condanna alla partecipazione di un assessore genovese con tanto di fascia alla commemorazione dei caduti della RSI. La farà sig. Nicolick??