IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Palazzo Pietracaprina la mostra “Borghetto in Blu” di Alessandro Gimelli

La personale propone una serie di foto, realizzate sulle spiagge di Borghetto, dedicate tutte alla figura del “bagnino”

Borghetto Santo Spirito. Martedì 11 luglio alle 16.30 a Palazzo Pietracaprina a Borghetto si terrà l’inaugurazione della mostra “Borghetto in Blu”, personale fotografica del fotografo loanese Alessandro Gimelli.

Il creativo loanese propone una serie di foto, realizzate sulle spiagge di Borghetto Santo Spirito, dedicate tutte alla figura del “bagnino”, anima della spiaggia e delle estati. La mostra è stata pensata e realizzata in occasione del rilascio, per il terzo anno consecutivo, del prestigioso riconoscimento assegnato dalla Federazione per l’Educazione ambientale, la Bandiera Blu.

“Il riconoscimento, assegnato sulla base di un’approfondita analisi, che prende in esame i parametri relativi alla qualità delle acque di balneazione, ai servizi e sicurezza delle spiagge e alla gestione ed all’educazione ambientale, ha anche valutato positivamente la gestione sostenibile del territorio e le iniziative ambientali e turistiche – spiega il consigliere comunale delegato alla cultura Mariacarla Calcaterra – La Bandiera Blu assegnata riconosce la qualità delle spiagge, delle loro acque, ma anche dei servizi offerti dagli stabilimenti balneari, rispetto a parametri di vivibilità e di sostenibilità verso i turisti”

“Figura fondamentale per la cura e la salvaguardia delle spiagge è proprio quella del ‘bagnino’. La mostra vuole riconoscere questo ruolo e valorizzare una figura che rappresenta l’estate per antonomasia”, conclude Calcaterra.

La mostra sarà visitabile dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19. Apertura serale nei giorni martedì 11, sabato 16 e domenica 20 luglio dalle 21 alle 23. L’ingresso è libero.ta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.