IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Climbers vanno ad arrampicare a Vezzi, ma i ladri gli svaligiano l’auto e rubano una moto

Gli autori del furto hanno rubato anche documenti e carte di credito con le quali hanno prelevato migliaia di euro: appello per ritrovare l'Harley Davidson sparita

Più informazioni su

Vezzi Portio. Hanno parcheggiato l’auto e due moto a Vezzi Portio e poi, a piedi, hanno raggiunto la falesia della Rocca degli Uccelli per arrampicare qualche ora. Quando sono tornati dalla loro scalata, tre climber si sono trovati davanti ad una bruttissima sorpresa: i ladri avevano preso di mira i loro mezzi e, addirittura, si sono portati via una delle moto, una Harley Davidson.

Gli arrampicatori non hanno potuto fare altro che denunciare quanto successo (prima hanno telefonato alla polizia e poi hanno formalizzato una denuncia davanti ai carabinieri di Vado Ligure).

La proprietaria della moto rubata (nella foto) lancia un appello per ritrovarla chiedendo di segnalare alle forze dell’ordine un eventuale avvistamento: il mezzo è targato DM15811.

Il furto è avvenuto ieri mattina tra le 11 e le 15,30. Probabilmente i ladri hanno tenuto d’occhio le vittime e sapevano di avere qualche ora di tempo per agire indisturbati dopo che i tre climber si erano avviati verso la falesia.

“La mia Harley era parcheggiata a 200 metri dai mezzi dei miei amici. I ladri prima hanno aperto l’auto da dove hanno preso alcuni documenti personali (patente, carta identità e il libretto della vettura), ma soprattutto hanno trovato le chiavi della moto che erano ben nascoste in un vano porta oggetti. Inoltre dalla giacca hanno rubato anche le carte di credito con le quali, prima che io potessi bloccarle, hanno prelevato 3 mila euro a Finale Ligure” racconta sconsolata la vittima del furto.

Gli autori del furto hanno anche aperto il bauletto della seconda moto posteggiata, ma non sono riusciti a trovare le chiavi e quindi hanno rubato “solo” i documenti e un mazzo di chiavi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.