IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Detenzione a fini di spaccio, convalidato l’arresto del 35enne albanese irregolare

Savona. E’ stato processato questa mattina per direttissima Adreatik Kola, albanese irregolare di 35 anni che era fino in manette ieri per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ambito dell’operazione che ha portato all’arresto del rapinatore seriale Fabio Errante.

Il suo arresto è stato convalidato. Il processo, invece, è stato rinviato a martedì 14 gennaio per richiesta di termine a difesa da parte dell’avvocato Andrea Alpicrovi.

L’uomo è fratello di Artur Kola, denunciato a piede libero per la sua complicità nelle rapine messe a segno a Savona da Errante tra novembre ed i primi di dicembre.

Ieri mattina, nel corso di una perquisizione domiciliare nell’abitazione dei due albanesi a Savona in via Ancona, gli investigatori avevano rinvenuto otto ovuli di cocaina, posti sotto sequestro. La droga era nascosta tra i vestiti: per Adreatik Kola è quindi scattato l’arresto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.