IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toshiba a Carcare, il Wwf: “Attendiamo documentazione definitiva per valutare impatto ambientale”

Più informazioni su

Carcare. Né favorevole né contrario, per ora, il Wwf sull’insediamento di Toshiba a Carcare. L’associazione ha potuto visionare solo parzialmente la documentazione sul nuovo stabilimento (il primo in Europa della multinazionale giapponese) dedicato alla produzione di trasformatori e alla ricerca ingegneristica.

Spiega Giacomo Viglietti, referente valbormidese del Wwf: “Il progetto è ancora nella sua fase preliminare, pertanto le nostre prime osservazioni e richieste riguardano solo la documentazione che ci è stata possibile visionare. Nel corso della conferenza di servizi referente, abbiamo proposto alcune opere di mitigazione e compensative relative all’impatto ambientale, che sono state recepite durante l’incontro. Ci riserviamo pertanto di entrare in possesso della documentazione progettuale definitiva per meglio comprendere l’impatto ambientale globale che tale progetto potrà o meno far ricadere su flora, fauna e popolazione”.

“Questo ovviamente – prosegue – tenendo in considerazione la legislazione comunitaria, nazionale e locale, oltre che lo statuto dell’associazione, dove, tra le finalità perseguite, vengono indicate la lotta all’inquinamento, la tutela giuridica e giudiziaria dell’ambiente e la conservazione della specie e degli ecosistemi”.

“Pertanto – precisa Viglietti – è errato affermare in questa fase che il Wwf Savona non è contrario al progetto, così come sarebbe sbagliato affermare che è favorevole. Questo naturalmente in totale autonomia come previsto dallo statuto associativo. L’analisi di un progetto è una cosa delicata e laboriosa, che occupa tempo e risorse, oltre che necessitare di varie competenze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da aVV44

    Giacomo Viglietti…del Wwf: “le nostre prime osservazioni e richieste riguardano solo la documentazione che ci è stata possibile visionare. abbiamo proposto alcune opere di mitigazione e compensative relative all’impatto ambientale, entrare in possesso della documentazione progettuale definitiva impatto ambientale globale che tale progetto potrà o meno far ricadere su flora, fauna e popolazione”. MA PORCA TR, MENTRE LA FIAT SPOSTA LA PRODUZIONE ALL EST CI SONO 4 GIAPPONESI PAZZI CHE VORREBBERO DARCI LAVORO E GIOACCHINO VIGLIETTO SI PRESENTA AL LORO COSPETTO E FA PROBLEMI DI RICADUTA SULLA FAUNA E SULLA POPOLAZIONE!!!!!! CHE VENGA A FARE UN COMIZIO IN PIAZZA DOMENICA E VEDRA’ QUANTI VERDI POMODORI SULLA CAPA SI BECCA. MA LUI LAVORA 8 ORE AL GIORNO O CAZZEGGIA COME DIPENDENTE DI QUALCHE UFFICIO STATALE??? ZAPPARE LA TERRA SOTTO IL SOLE TUTTI I GIORNI PER 8 ORE E SARA’ D ACCORDO CON FLORA E FAUNA.

  2. Bandito
    Scritto da Bandito

    Spero che, se la toshiba inquina, il WWF sia disposto ad assumere a tempo indeterminato un migliaio di persone tra valbormida e savonese. Altrimenti che stiano zitti e se ne vadano in giro con la goletta verde, che tra parentesi non ha la cassa per i rifiuti organici ma scarica gli escrementi direttamente in mare.

  3. marty74
    Scritto da marty74

    il WWF è una lobby, come tutte le altre

  4. Scritto da aVV44

    io darei a questi esaltati il governo del paese. è troppo facile rompere le balle e criticare il prossimo. che facciano vedere cosa farebbero loro per darci damangiare. credono forse di farci tornare nel 1800?? poverini che non sono altro. solo capaci di distruggere. anche perchè il verbo COSTRUIRE per loro è BESTEMMIA. diamogli una montagna e mandiamoli a vivere nelle grotte ma senza energia elettrica visto che produrla col carbone puzza, con l’atomo.. guai, l eolico rovina il paesaggio, i pannelli solari vanno posati paralleli al tetto guai ad inclinarli per farli rendere meglio la commissione ambiente o simile ti blocca il cantiere, le dighe deturpano l ambiente, e come cazz dobbiamo fare???? se tagli un albero malato ti crocefiggono ecc ecc ecc

  5. pepper71
    Scritto da pepper71

    Spiegatelo però al wwf che la toshiba non fa i panda!!!!!!!!