IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: venerdì ultimo incontro su patrimonio epigrafico ingauno

Albenga. Si concluderà venerdì 15, alle ore 16,30, presso palazzo Peloso Cepolla (Museo Navale Romano), la prima serie d’incontri organizzata dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri dedicati alla riscoperta del patrimonio epigrafico ingauno e intitolata “Vita e società di Albenga romana. Un’epigrafe al mese”.

L’iniziativa, iniziata nel novembre scorso, ha ottenuto un lusinghiero successo di pubblico nonostante il tema trattato possa apparire a prima vista ostico. In realtà, gli incontri, tenuti dal prof. Giovanni Mennella, ordinario di epigrafia e istituzioni romane all’Università di Genova, sono stati occasione per una brillante – e a tratti divertente – ricostruzione della vita dell’antica Albingaunum attraverso i dati che ci vengono forniti dalle lapidi tombali degli albenganesi di duemila anni fa.

Protagonista dell’ultimo incontro sarà un cittadino qualunque: Marco Vibullio Proculo, la cui epigrafe si trova murata su uno spigolo del campanile della chiesa di S. Maria in Fontibus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.