Speciale Elezioni

Adesione

Andora 2024, l’assessore Fabio Nicolini si ricandida nella lista del sindaco Demichelis

È l'attuale assessore ai servizi finanziari e bilancio, tributi, patrimonio, servizi informatici del Comune di Andora

Fabio Nicolini Andora

Andora. A pochi giorni dall’annuncio con cui Mauro Demichelis ha confermato la sua ricandidatura alla carica di Sindaco di Andora, Fabio Nicolini, attuale Assessore ai Servizi finanziari e Bilancio, Tributi, Patrimonio, Servizi informatici ufficializza che farà parte della squadra “Demichelis Sindaco”.

Lo fa rimarcando come negli ultimi dieci anni l’Amministrazione uscente abbia saputo trovare risorse per potenziare servizi alle famiglie e a sostegno delle attività economiche, realizzare importanti opere pubbliche, senza aumentare di un euro la tassazione locale.

“Dopo 10 anni di assessorato, in cui si sono dovute trovare risorse per rifare integralmente la scuola che poteva crollare, porre rimedio immediato alle emergenze alluvionali, per mitigare gli effetti del Covid sulle attività commerciali e le famiglie, far fronte all’aumento esponenziale del costo della luce e del gas (che tutti possiamo vedere già sulle bollette di casa ahimè), sostenere i soggetti meno fortunati con aiuti anche economici (e in quest’ultimo anno il lavoro dell’assessore alle Politiche Sociali è stato sicuramente più intenso che nel passato), l’esserci riusciti (grazie alla collaborazione preziosa degli uffici senza i quali nessun intervento si sarebbe potuto realizzare), SENZA AUMENTARE le imposte locali (come avvenuto nei dieci anni precedenti) o crearne delle nuove (ad Andora non vi sono parcheggi a pagamento, non c’è addizionale Irpef e non vi è Tassa di soggiorno) è un piccolo successo personale” – ha dichiarato Fabio Nicolini.

Sicuramente qualche errore sarà stato fatto (non sarebbe umano il contrario) – prosegue Nicolini – ma l’impegno e la volontà di portare avanti ancora importanti opere che possono sicuramente creare un grande volano per il turismo, (come le già avviate rigenerazione di Borgo Castello o la pista ciclabile), non mancano. Per questo motivo sono, insieme a tutta la squadra, ancora qui per poter contribuire per il bene di Andora dove, a prescindere dal risultato elettorale, continuerò a vivere e lavorare come ho sempre fatto”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.