Speciale Elezioni

Squadra

Albisola 2024, Maurizio Garbarini presenta la sua lista: “Sei uomini e sei donne per dare continuità al cambiamento” fotogallery

"I candidati consiglieri hanno tutti dimostrato di avere gli stimoli giusto per iniziare questa nuova 'professione' e di voler credere in questo progetto"

Albisola Superiore. E’ composta da sette persone della “vecchia guardia” e sei volti nuovi la lista “La nostra città” che sostiene la ricandidatura a sindaco di Albisola Superiore del primo cittadino uscente Maurizio Garbarini.

“La nostra compagine è molto rinnovata – spiega Garbarini ai microfoni di IVG.it – Il nostro gruppo è composto da uomini e donne che desiderano dare ‘continuità nel cambiamento’ e proseguire il lavoro fatto finora”.

Uomini e donne sono presenti in lista in maniera paritaria: “Credo molto nella capacità delle donne di amministrare – spiega ancora Garbarini – Abbiamo avuto la fortuna di trovare sei donne desiderose di portare sul territorio tanta innovazione”.

“Nella creazione della lista non ho dovuto cercare nessuno, i candidati consiglieri hanno tutti dimostrato di avere gli stimoli giusti per iniziare questa nuova ‘professione’ e di voler credere in questo progetto al servizio del territorio, nel prosieguo di un’azione intrapresa cinque anni fa”.

Oltre che da Garbarini, la lista è composta da: Roberto Gambetta, attuale vice sindaco con deleghe a servizi demografici, stato civile, quartieri, associazioni, rapporti con polizia municipale; Sara Brizzo, assessore uscente con deleghe a bilancio, personale, tributi, balneari e partecipate; Luca Ottonello, assessore a comunicazione, turismo, commercio, demanio, sport, progetto sai, sistemi informativi, coordinamento di eventi e manifestazioni comunali; Simona Poggi, assessore uscente a istruzione, cultura, scuola di ceramica e museo; Massimo Sprio, assessore uscente a sociale, residenza protetta, servizi ambulatoriali e agricoltura; Carlo Rossi, capogruppo di maggioranza uscente; Sabrina Siri, imprenditrice; Mauro Zucca, imprenditore; Francesca Scarponi, studentessa universitaria; Simone Cairo, perito informatico e più giovane candidato con i suoi 20 anni; Laura Bogliacino, consulente finanziario; Silvia Grassini; architetto e food artist.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.