IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’Arma dei Carabinieri si arricchisce di un nuovo tenente colonnello: ecco chi è Paolo Belgi

Il 53enne porterà nel savonese la sua esperienza maturata nel nucleo investigativo di Milano

Savona. E’ stato nominato oggi il nuovo tenente colonnello al comando del reparto operativo di Savona. Paolo Belgi proviene dal nucleo investigativo di Milano, sezione droga, nel quale è rimasto per cinque anni, mentre in precedenza ha comandato il Nas Carabinieri sempre a Milano, dopo l’esperienza ad Alessandria.

Paolo Belgi

“Sono felicissimo di assumere questo nuovo comando – commenta il nuovo membro savonese del Comando dei Carabinieri, che sostituirà Alessandro Ciuffolini – Per me è molto stimolante lavorare in una realtà come Savona e provincia e sono sicuro riusciremo a ottenere grandi soddisfazioni. In questi giorni mi sto confrontando con i colleghi savonesi per scoprire le caratteristiche di questa provincia, una realtà con una qualità della vita molto buona, con criticità che andranno a essere affrontate di volta in volta”.

Il nuovo tenente colonnello, milanese d’origine, sposato e con tre figli, afferma di aver maturato nel corso degli anni esperienze sia nell’Arma territoriale che nei reparti speciali dei carabinieri e che “darà del suo meglio” per garantire la sicurezza del territorio.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.