IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Albenga inaugura il point elettorale di Angelo Vaccarezza: “Un luogo di incontro per raccontare i nostri progetti dei prossimi 5 anni” fotogallery

"Toti è un comandante che non perde mai la rotta, che quando guarda negli occhi l'equipaggio dà la sensazione di sapere quello che sta facendo"

Albenga. C’erano il governatore Giovanni Toti, il capolista Angelo Vaccarezza e numerosi candidati consiglieri regionali all’inaugurazione del point elettorale di Cambiamo di viale Martiri della Libertà ad Albenga tenutasi questa sera.

Regionali, inaugurazione point Angelo Vaccarezza

Secondo Vaccarezza “era fondamentale, per noi, avere un point ad Albenga. Non è solamente una vetrina illuminata attraverso la quale si vedono dei manifesti, ma è un luogo dove le persone si incontrano, si avvicinano alla politica, dove pongono domande. Ringrazio i militanti di Cambiamo di Albenga, che hanno voluto allestire questo point, lo terranno aperto, che incontreranno qui le persone. Io cercherò di esserci almeno due volte a settimana. In agenda abbiamo già tanta gente da incontrare per raccontare ciò che noi vogliamo fare nei prossimi cinque anni”.

“Rispetto a tanti altri per noi parlano i fatti: parlano cinque anni di Giovanni Toti nei quali la Liguria, che era in un angolo, è tornata al centro, al centro dell’attenzione nazionale, degli imprenditori nazionali e internazionali, che sono tornati a fare impresa da noi. Una Regione che ha saputo affrontare problemi incredibili: alcuni li ha risolti, altri li affronteremo nei prossimi cinque anni. Ma una Regione che ha dato la dimensione di avere un comandante che non perde mai la rotta, che quando guarda negli occhi l’equipaggio dà la sensazione di sapere quello che sta facendo”.

Regionali, inaugurazione point Angelo Vaccarezza

Una cosa che “non tutti i politici sanno fare perché è una cosa che non tutti i politici possono fare. Lo può fare Giovanni Toti, che ha lanciato un progetto che si chiama Cambiamo, da cui è nata la lista Toti Presidente. Io spero che questa lista ottenga il risultato elettorale che merita, perché ogni croce su ‘Toti presidente’ non solo sarà un voto a Giovanni Toti ma sarà maggior forza a Giovanni Toti in Liguria e quando sui tavoli romani andremo a battere i pugni per la nostra terra”.

E poi l’invito: “Vi aspetto tutti qui come nel point di Cairo Montenotte e di Savona. Ma soprattutto vi aspetto tutti il 20 settembre nelle cabine, con la matita in mano, a barrare il simbolo di Toti Presidente e, se lo riterrete, a scrivere il mio nome”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.