IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area Calcio Andora, la Luglio Fest non si svolgerà

La società si augura di poter svolgere la festa estiva sociale con annesso torneo di calcio a 5 nel terzo weekend di agosto

Andora. Il consiglio direttivo dell’Area Calcio Andora Asd che si è tenuto ieri sera, ha deciso che la prossima settimana non si terrà la Luglio Fest, prevista dal 16 al 19 luglio, con annesso torneo estivo di calcio a 5.

“Con molto dispiacere – spiegano i dirigenti andoresi -, si è valutato che al momento la situazione post Covid è ancora complicata; l’ordinanza della Regione Liguria ha dato la possibilità di ripartire con gli sport di gruppo ma dando disposizione di mettere in atto le linee guida delle federazioni di riferimento vista la specificità degli sport di contatto. Queste linee guida, nel caso del calcio emanate dalla Figc Lnd, al momento sono di difficile attuazione, soprattutto per una associazione sportiva come la nostra”.

“Da Ministro della Salute e Oms – spiegano – non è ancora arrivato il via libera in merito alla ripartenza degli sport di contatto, e la nostra speranza è che nelle prossime settimane la situazione generale migliori e vengano emanate nuove disposizioni meno restrittive”.

“Ora – aggiungono i dirigenti – ci stiamo concentrando in prima battuta per poter far tornare in campo gli atleti dell’Area Calcio Andora in una serie di ‘open day’ serali. Per far questo stiamo nominando un medico di riferimento e mettendo in atto le misure di prevenzione, al fine di poter partire con le serate nell’ultima settimana di luglio”.

“Infine, visto che non ci vogliamo arrendere e si sente il bisogno di tornare alla normalità, proveremo a chiedere la possibilità di spostare la consueta festa estiva sociale con annesso torneo di calcio a 5 al terzo weekend di agosto, naturalmente compatibilmente con le disposizioni comunali e con le altre manifestazioni già in calendario”.

La nostra speranza è che nelle prossime settimane ci sia un continuo miglioramento, con conseguente allentamento delle restrizioni che in ogni caso hanno bisogno di tempo per essere messe in atto seriamente, nell’interesse di tutti ragazzi e le famiglie che accederanno nella nostra struttura” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.