IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, pesanti ombre dal Gip di Milano: “Boss della ‘ndrangheta ‘padroni’ dell’hotel del Golfo” foto

In manette Alfonso Pio, figlio di Domenico Pio boss del clan della 'ndrangheta di Desio e altre 3 persone

Finale Ligure. La ’ndrangheta si insinua in Liguria e mette la mani sugli hotel della Riviera. È questa, in sintesi, la pesante “ombra” avanzata dal gip di Milano, che ha portato all’arresto di Alfonso Pio, 52 anni e figlio di Domenico Pio boss del clan della ‘ndrangheta di Desio (Monza) arrestato nella maxi inchiesta ‘Infinito’ del 2010.

Hotel del golfo Finale

Stando all’ordinanza firmata dal gip di Milano Guido Salvini, come anche riportato da Ansa, “sarebbe diventato il ‘padrone’ dell’Hotel del Golfo di Finale Ligure (Savona)”. E l’operazione avrebbe portato anche all’arresto di altre 3 persone. 

Sempre stando alle accuse, gli è stata contestata pure “un’estorsione aggravata dal metodo mafioso perché, con un altro degli arrestati, Omar Petrocca, con minacce avrebbe costretto i soci della Confort Hotels & Resorts srl, società proprietaria dell’Hotel del Golfo, a consegnare allo stesso Petrocca i certificati cartacei attestanti la titolarità delle quote della società”. 

Il tutto, finalizzato ad “ottenere il controllo di quest’ultima, senza dar seguito al contratto preliminare di vendita delle medesime quote già stipulato con un altro socio”.

“In relazione all’arresto di Alfonso Pio posso affermare come lo stesso sia estraneo agli ambienti vicini alla criminalità organizzata – fa sapere il suo legale, avvocato Marco Ballabio – e che gli elementi descritti nell’ordinanza cautelare non possano in alcun modo essere a lui riferiti”.

“Ho avuto di recente un confronto recentemente con il presidente della fondazione proprietaria dell’hotel e a breve provvederemo alla revoca della concessione demaniale della spiaggia che versa in stato di abbandono. Ma sulla vicenda giudiziaria non sappiamo nulla e preferiamo non entrare nel merito”, il breve commento del sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.