IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scende per buttare la spazzatura, ma la sua auto finisce contro sei veicoli in sosta: individuato il responsabile

Non aveva inserito bene il freno a mano, dopo l'accaduto si era dato alla fuga

Stella. E’ un pensionato 70enne della Val Bormida il responsabile dell’incidente stradale avvenuto il 6 gennaio scorso a Stella, in località Rovieto Inferiore, nel quale sono state coinvolte ben cinque auto ed un motociclo in sosta, con la successiva fuga da parte dell’autore del sinistro. Al termine di una attività investigativa i carabinieri della Compagnia di Savona, in collaborazione con quelli della stazione di Pontinvrea e Stella, hanno individuato il responsabile.

Le informazioni raccolte nell’immediatezza hanno consentito di accertare che a provocare il danno era stato un veicolo di colore bianco il cui conducente, resosi conto di quanto accaduto, si era allontanato rapidamente, facendo perdere le sue tracce.

I successivi accertamenti, effettuati attraverso la visione delle telecamere di videosorveglianza della zona, hanno permesso di individuare una vettura corrispondente a quella descritta da un testimone.

Una volta trovata la vettura, che mostrava evidenti danni, compatibili con il sinistro, i militari hanno interpellato il proprietario, che ha ammesso le sue responsabilità, affermando di essere scappato in quanto spaventato per quanto successo. Il 70enne ha riferito di essersi fermato per depositare un sacco di rifiuti lasciando la vettura accesa e con il freno di stazionamento evidentemente inserito male il quale, non trattenendo l’auto, l’ha fatta scivolare in discesa senza controllo, fino a finire la sua corsa contro i cinque autoveicoli e il motociclo, danneggiandoli gravemente.

I danni, da una prima quantificazione, ammonterebbero ad oltre 6.000 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.