IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana sulla Sp18 ad Alassio, resta chiusa la strada provinciale per Moglio foto

In attesa dei lavori urgenti di ripristino del muro sottostante verrà consentito soltanto il transito pedonale

Alassio. Resterà ancora chiusa la provinciale per Moglio, su cui la notte scorsa si è abbattuta una frana.

Dopo un accurato sopralluogo effettuato in mattinata, la Provincia di Savona ha deciso mantenere chiusa la parte superiore della Sp18.

Con l’assessore ai lavori pubblici, Franca Giannotta, sul luogo erano presenti l’ingegner Enrico Paliotto del Comune di Alassio, il dirigente dell’ufficio tecnico provinciale ingegner Viola.

“Quello che è subito emerso – spiega Giannotta – è che si tratta di una frana critica per la quale la Provincia di Savona ha deciso l’interdizione al traffico veicolare. Confidiamo che nel report la Provincia segnali la necessità di svolgere i lavori di ripristino della sede stradale con la procedura di somma urgenza. Solo così potremo iniziare subito l’intervento e ridurre al minimo il disagio all’utenza”.

Nel frattempo per gli abitanti della parte alta della frazione di Moglio i percorsi per raggiungere Alassio sono sostanzialmente due: Moglio, Vegliasco, Cavia, Solva-Alassio; oppure Moglio-Crocetta-Puerta del Sol-Alassio.

“Siamo consapevoli del disagio che il distacco di questa frana ha causato – conclude Giannotta – per questa ragione ci siamo attivati subito sollecitando l’intervento della Provincia, ente proprietario della strada, richiedendo di qualificare i lavori come di somma urgenza per ottenere un intervento di messa in sicurezza della strada e di ripristino dei luoghi nel più breve tempo possibile”.

In attesa dei lavori urgenti di ripristino del muro sottostante verrà consentito soltanto il transito pedonale.

Il movimento franoso è avvenuto all’altezza del chilometro 3+400 ed è stato causato dalle violente piogge dell’ultimo periodo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.