IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Lega Nord al vescovo Borghetti: “Apra le porte anche ai poveri italiani”

Albenga. “Caro Vescovo Borghetti-Diocesi di Albenga/Imperia ma perchè se un clandestino entra nello Stato del Vaticano viene arrestato e imprigionato e invece se un clandestino entra nello Stato Italiano deve essere accolto e assistito”. Arriva puntuale l’intervento della Lega Nord dopo le dichiarazioni rilasciate a Ivg.it domenica scorsa dal presule toscano che aveva chiesto ai “cristiani di essere accoglienti”.

“Mi dica Lei perché? Perchè non apre le porte dei tanti palazzi e castelli di proprietà della Diocesi di Albenga e Imperia anche alle tante, troppe famiglie e persone italiane che si trovano in grande difficoltà a causa di una crisi economica sempre più pesante – dice Andrea Bronda, segretario cittadino della Lega e delle valli ingaune – Mi dica Vescovo perché? San Francesco non diceva di spogliarsi di tutto e di darlo ai poveri…e allora perchè il Vaticano e tutte le Diocesi non aprono i forzieri e danno tutto a Noi poveri italiani! E’ facile fare la morale del buon pastore alle pecorelle ma poi in pratica su tanti aspetti non lo si è! Da cristiano praticante mi sento profondamente offeso dalle sue affermazioni e aspetto le sue risposte”, conclude il segretario leghista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.