IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In 70 per il cimento di Finale, ma la vera sorpresa è la “partecipazione” di un delfino fotogallery

Si è avvicinato a riva proprio mentre i partecipanti all'evento si stavano tuffando

Più informazioni su

Finale Ligure. Sono stati settanta i coraggiosi che, questa mattina, hanno festeggiato l’Epifania con un tuffo in mare a Finale Ligure.

La vera sorpresa del cimento 2018 è stata la presenza di un delfino che, proprio mentre i partecipanti si stavano tuffando, si è avvicinato alla riva ed ha nuotato poco distante da loro saltando fuori dall’acqua.

Il tuffo, come da tradizione, è stato fatto dalla Spiaggia dei Neri che, per la prima volta dopo tanti anni, era orfana del falò che solitamente veniva acceso vicino alla battigia. L’anno scorso, infatti, qualcuno si era lamentato per i “danni” del fumo e quindi gli organizzatori hanno deciso di non accenderlo. Sulla spiaggia c’era però un inedito funghetto a gas (quelli solitamente usati nei dehors dei locali).

Tra i cimentisti premiati la più “matura”, Elisa Costantini nata nel 1936, il più anziano, Luciano Assereto del 1944, i più giovani a partecipare, Gianluca del 2011 e Agnese Richeri del 2007 (la figlia dell’ex sindaco finalese), mentre il gruppo più numeroso era ancora una volta quello dei Nuotatori del Tempo Avverso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.