IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ripartono i corsi per adulti del Cpia a Savona, Albenga, Cairo, Finale e Loano

Sono gratuiti e divisi per livello: dalle basi della lingua italiana ai corsi per la terza media o per il biennio delle superiori

Provincia. Ripartono i corsi per l’istruzione degli adulti. Presso le sedi di Savona, Albenga, Cairo Montenotte, Finale Ligure e Loano il CPIA (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) della Provincia di Savona propone corsi di alfabetizzazione per l’apprendimento della lingua italiana, corsi per il conseguimento del diploma dei primo grado di istruzione (diploma di terza media) e corsi la certificazione delle competenze nel biennio del secondo grado (materie comuni del primo biennio delle superiori).

I corsi sono gratuiti, con orari al mattino e al pomeriggio e sono divisi per gruppi di livello, per offrire ai corsisti un insegnamento il più possibile individualizzato.

I corsi di alfabetizzazione vanno dal livello del pre A1, per imparare le prime basi della lingua italiana, al livello B1, che permette di comprendere lezioni e testi e frequentare corsi di studio superiori. Il percorso si divide in moduli che vanno dalle 60 alle 100 ore, con tre incontri di due ore ogni settimana.

Vengono organizzati corsi FAMI (finanziati con il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione) per gli stranieri con permesso di soggiorno stabile (non per richiedenti asilo o protezione). Sono corsi gratuiti, svolti in piccoli gruppi – massimo 16 persone – in cui viene fornito anche il materiale (libri e quaderni).

Il corso per la terza media è un corso di 400 ore e si sviluppa per tutto l’anno scolastico. Per gli alunni che ottengono buoni risultati (completano il loro monte ore entro la fine di febbraio) è possibile la sessione anticipata d’esame, che si svolge entro marzo.

I corsi sono aperti a chi ha almeno 16 anni o a chi compie i 16 anni entro il 31 dicembre 2017 (nati nell’anno 2001 o precedenti). Per i ragazzi italiani con difficoltà, che hanno perso anni di scuola, c’è la possibilità di iscriversi anche quindicenni (nati nell’anno 2002).

Per ogni corso è prevista una fase di accoglienza nella quale a ogni corsista viene fatto colloquio, dei test e un’analisi delle competenze pregresse per una certificazione dei crediti e la redazione di un patto formativo personalizzato.

Il corso per il biennio delle superiori è un corso biennale di 800 ore. Agli alunni vengono proposti anche corsi brevi per ottenere certificazioni: patente europea del computer, sostegno alla preparazione dell’esame di teoria per la patente automobilistica, corsi per il patentino HACCP, corsi per la sicurezza sul lavoro. A conclusione di questo percorso ci si può iscrivere a uno dei corsi superiori per il diploma presenti a Savona: Elettronica ed elettrotecnica (perito elettronico) presso l’Istituto “Ferraris – Pancaldo” (ex ITIS); Costruzioni, Ambiente e Territorio (geometra) e Amministrazione, Finanza e Marketing (ragioniere) presso l’Istituto “Boselli – Alberti”.

Il CPIA organizza anche corsi brevi modulari, aperti a tutti, a pagamento, di lingue straniere: inglese, francese, tedesco, spagnolo. Corsi di informatica: base, avanzato, fotografia digitale, web design, CAD (in collaborazione con l’Istituto “Boselli – Alberti”). Altri corsi: restauro, agricoltura biodinamica, pratica filosofica e altro. I corsi modulari iniziano a fine ottobre.

Per le iscrizioni o per altre informazioni si può scrivere a segreteria@cpiasavona.org telefonare al 019 820 730 o rivolgersi alla segreteria, in via Verzellino 1, a Savona. Per gli orari di segreteria e di acoglienza sulle singole sedi vedere sul sito dell’Istituto www.cpiasavona.org dove potete trovare anche altre informazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.