IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela d’altura, al via il Campionato Invernale del Ponente

Si parte sabato 5 novembre; la base sarà il Marina di Varazze

Varazze. Prenderà il via fra meno di un mese la 27ª edizione del Campionato Invernale del Ponente di vela d’altura, organizzato dal Comitato dei Circoli del Ponente, che scatterà sabato 5 novembre, presentata al recente Salone di Genova, presso lo stand della Fiv.

Il Comitato dei Circoli del Ponente Ligure è composto dal Varazze CN, CN Celle, CV Cogoleto, CV Arenzano, YC Marina di Genova Aeroporto, LNI Savona e YC Savona con la collaborazione di Assonautica di Savona.

Il Campionato, che include il circuito delle 44Cup, è diventato un appuntamento classico del periodo autunno-inverno e da alcuni anni fa base fissa presso il Marina di Varazze. La prima fase, denominata 44Autumn, comprende le regate del 5, 6 e 20 novembre e quella del 4 dicembre. La seconda fase inizia dopo le festività, con la prima regata fissata per il 15 gennaio. Le date successive sono il 29 gennaio e l’11 e il 12 febbraio, e queste quattro regate vanno a formare la classifica della 44Winter.

Le imbarcazioni che partecipano alle due manche, per un totale complessivo di otto giornate di regata, concorrono all’assegnazione del titolo di campione invernale del Ponente 2016/17.

Sono ammesse le imbarcazioni con Loa superiore a 8,00 metri, che saranno suddivise nelle categorie ORC, IRC e Gran Crociera (ex Diporto). Anche quest’anno si potrà regatare sia in ORC che in IRC, a patto di essere in possesso di entrambi i certificati.

Al Campionato saranno ammessi anche i monotipi, che costituiranno categoria con almeno cinque barche iscritte. Le imbarcazioni mai precedentemente stazzate e quindi sprovviste di certificato di stazza potranno inviare i dati della barca entro il 25 ottobre prossimo; in questo modo saranno agevolate e seguite nella richiesta di un certificato ORC Club che permetterà loro di regatare in questa classe.

Per dare sempre maggior rilevanza tecnica all’evento, il comitato di regata è al lavoro per ottimizzare l’organizzazione in mare delle regate sia per quanto riguarda il campo di gara sia per i percorsi. Per ogni manche sarà organizzata una regata costiera.

Per coloro che vogliono migliorare le prestazioni di barca ed equipaggio saranno organizzate su prenotazione due giornate di allenamento con simulazione di regata quando il calendario prevederà solo la regata nella giornata di domenica, ossia sabato 19 novembre e sabato 15 gennaio.

Sabato 5 novembre in mattinata appuntamento per tutti gli equipaggi per il briefing presso la sede del Varazze Club Nautico alla Marina di Varazze, per la consegna delle istruzioni di regata e del pacco gara ed incontro con i giudici di regata per ulteriori chiarimenti tecnici.

Per dare ampia visibilità all’evento ed esaltare al meglio i contenuti tecnici, in ogni prova saranno effettuate riprese televisive in mare, a bordo delle imbarcazioni e a terra con interviste ai partecipanti e commento alle regate. I filmati saranno poi proiettati al termine delle regate e trasmessi su un canale dedicato.

Altra novità è il trofeo riservato alla scuole veliche che da anni partecipano alla manifestazione e che si attendono numerose anche quest’anno.

Come ogni anno al termine di ogni prova, si terrà il pasta party offerto dal Bar Boma presso la sede del Varazze Club Nautico, mentre la premiazione della 44Autumn si terrà il 4 dicembre con il consueto brindisi conclusivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.