IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ginnastica ritmica, Allieve: Polisportiva Quiliano vincitrice in Serie D foto

A Spotorno, domenica 8 marzo, è andato in scena il campionato di Serie C e Serie D Allieve di ginnastica ritmica con una nutrita partecipazione di atlete.

La Polisportiva Quiliano (Alice Ciciliot, Alice Rossello, Sara Spiegl, Chiara Torterolo) ha conquistato il successo in Serie D con il punteggio complessivo di 29,850. In seconda posizione Cerchio d’Oro (Cecilia Bartolozzi, Alice Fabiano, Anna Gandolfi, Angela Hasa, Federica Iemmito, Lucia Meneghello), in terza la Ginnastica Ligure Albenga (Giada Bertolotto, Giorgia Chiazzo, Alessandra Garello, Matilde Oliva, Martina Serra, Elisa Ussia). A seguire si sono classificate Etoile, Riboli, PGS Auxilium e Rubattino.

In Serie C si è distinta l’Etoile: molto bene la formazione composta da Betti, Cucurnia, Foce e Viani, capace di regolare, nell’ordine, la concorrenza di Rapallo “A” (Ballabene, Cincinelli, Dall’Agata, Rossi), Riboli (Folegnani, Costa, Bonino, Garibaldi, Marenco) e via via tuttte le altre formazioni.

“Entrambe le squadre – dicono i dirigenti del Quiliano – sia quella della categoria Allieve che della categoria Open (Alessia Canobbio, Alessia Faggio, Michela Gualtieri, Giorgia Pastorelli) si sono qualificate per la Finale nazionale che si svolgerà a Pesaro a fine giugno. Le atlete hanno svolto gli esercizi con precisione, sicurezza ed eleganza dimostrando la grande preparazione e l’impegno che si celano dietro ai pochi minuti di pedana, con un esercizio collettivo, uno di coppia ed un singolo. Gli elevati punteggi hanno fatto conquistare un primo posto per la squadra di categoria Sllieve ed un quarto posto per la categoria Open. Bravissime ragazze, complimenti per l’ottimo risultato! E grazie alle loro insegnanti: l’allenatrice Stefania Pavero affiancata da Sara Grillo, Giulia Dagnino e Beatrice Toro”.

Per quanto riguarda la società di casa, la Ginnastica Libera Spotorno, le piccole Irene Pace, Giorgia Rovere, Matilde Cantini e Diana Prajescu si sono aggiudicate con il sesto posto l’ammissione agli interregionali di Serie C, eseguendo i loro esercizi in maniera impeccabile, risultato frutto di tanto lavoro e tanto impegno.

Nel pomeriggio, le ragazze spotornesi impegnate per la prima volta nella Serie D Open hanno conquistato con Laura Ruda, Michelle Barbero, Cecilia Lorenzi e Giulia Zunino un soddisfacente sesto posto e, con esso, la qualificazione alla fase nazionale. Un risultato di rilievo, considerata la loro giovane età, dato che si sono dovute confrontare con squadre dove gareggiavavo ragazze con il doppio dei loro anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.