IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Posti di lavoro a rischio in Tirreno Power: giovedì a Vado l’incontro con la Regione

Vado L. Fantasma dei licenziamenti sulla centrale Tirreno Power di Vado: qualcosa si muove. La mobilitazione dei lavoratori della centrale sembra produrre i primi risultati visto che è stata fissata una data per l’atteso incontro con la Regione. Il vertice sarà giovedì e si terrà nel Comune di Vado, con inizio alle ore 14 e 30. La comunicazione è arrivata stamane dall’assessore regionale allo sviluppo economico Renzo Guccinelli che ha incontrato il sindaco vadese Monica Giuliano.

La giornata dei lavoratori di Tirreno Power era iniziata riunendosi proprio sotto il palazzo comunale di Vado per decidere quali azioni perseguire, un presidio spontaneo. Nel frattempo è arrivata la notizia della fissazione del vertice con la Regione Liguria, primo passo per cercare di sbloccare una situazione drammatica visto che l’azienda ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 159 persone.

Sempre oggi i lavoratori della centrale hanno deciso di organizzare un corteo verso l’Unione Industriali per far sentire la loro voce. Inizialmente l’idea era quella di presentarsi sotto il Comune di Savona dove, nel primo pomeriggio, ad un convegno era atteso il Ministro Andrea Orlando che però ha disdetto l’appuntamento. In mancanza del ministro i dipendenti di Tirreno Power hanno optato per far sentire il loro grido d’allarme all’Unione Industriali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.