IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, vigilantes in piazza del Popolo: le critiche del Prc

Più informazioni su

Savona. Vigilantes in piazza del Popolo contro la microcriminalità. Questa la scelta della giunta savonese criticata oggi dalla sezione locale del Prc.

“La percezione di insicurezza, come la temperatura, varia tra quella reale e quella percepita. Così per rispondere ad alcuni condannabili atti di vandalismo e all’aumento della percezione di insicurezza il Comune di Savona ha affidato il mese scorso a cooperative private il compito di presidiare il parcheggio di piazza del Popolo. Abbiamo criticato questa scelta sia per i termini generali sia per il ricorso a strutture private” si legge in una nota degli esponenti savonesi del Prc.

“Pensiamo, infatti, che un simile servizio, se ritenuto necessario, debba essere affidato alla polizia municipale che nei giardini vanta da anni una stazione di presidio – si legge ancora nella nota – Senza contare che con i 19 mila euro stanziati per il guardianaggio privato, la municipale potrebbe assumere nuovo personale. Un altro aspetto che critichiamo, e che approfondiremo con tutti gli strumenti necessari, è il raggio di azione dei cosidetti vigilantes. Pare, infatti, non si limitino all’area del parcheggio di piazza del Popolo, come previsto dalla delibera, ma estendano la loro azione in altre zone della città incluso la darsena”.

“Da un Comune attento al ruolo pubblico e attento al sociale mai ci saremmo aspettati un simile provvedimento. Auspichiamo pertanto che la Giunta possa rivedere questa scelta” conclude il comunicato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pinco
    Scritto da pinco

    Sig. Oddera, forse lei non sa di cosa stiamo parlando…forse lei si occupa di altro o non conosce la tematica, che posso -per sommi capi- spiegarle, se le interessa:
    quello che dice lei (per fortuna), NON si può fare nell’ordinamento italiano, forse in sud america si, o come recentemente accaduto in Spagna (fatto gravissimo, dove hanno autorizzato le guardie private a poter generalizzare arrestare etc….una cosa INAUDITA!) ma da noi NO.
    In questo caso hanno ragione quelli di PrC i quali hanno centrato il problema che inh questi termini assume connotazioni tali da richiedere addirittura l’annullamento del disposto per gravi violazioni alla Legge.
    Infatti, nel nostro ordinamento le mansioni di Pubblica Sicurezza e quindi anche di Polizia Giudiziaria possono essere esercitate SOLTANTO dalle Forze dell’Ordine e da nessun’altro.
    A meno che non si vogliano impiegare le guardie private per controllare le macchine in sosta
    o altri beni mobili o immobili, le mansioni che realmente si nascondono dietro questo appalto alle cooperative di guardie, che paiono proprio essere quelle di Pubblica Sicurezza costituiscono un GRAVE, improprio e illegititmo atto di affido di pubbliche funzioni di questo tipo a personale NON TITOLATO A POTERLE SVOLGERE.
    Possedendo soltanto la qualifica di incaricati di pubblico servizio (e mi pare anche troppo) non potranno fare altro che gli osservatori facendo la guardia a macchine panchine cestini e altro arredo urbano ma NULLA riferibile ALLE PERSONE, segnalando diligentemente alle FdO ogni situazione, essendo impossiiblitati a intervenire se non per reati per i quali, occorre sottolinearlo, qualsiasi privato cittadino possiede i medesimi poteri di arresto, in flagranza di reato e per reati perseguibili d’ufficio.
    Una leggerezza davvero macroscopica laddove non si limiteranno a fare la guardia solo alle auto parcheggiate o all’arredo urbano pubblico. Una leggerezza di imporopria delega anche se soltanto configurata per semplici compiti di osservatori.
    Ma dopo aver visto addirittura un disposto di legge dello Stato (pacchetto sicurezza) che ha legalizzato una professione che NON PUO’ ESISTERE istituendo un albo dei buttafuori che di per se non poteva esser emesso in regola, non ci si stupisce piu’ di niente…oltre naturalmente ad altre “trovate” insolite come la presunta regolarizzazione delle famose “ronde” (peraltro un insuccesso clamoroso e per nulla implementate, per fortuna) e anche discutibili poteri di ordinanz aai sindaci addirittura contra legem…
    Spero di esserle stato di aiuto nella comrensione del problema e di non averla delusa, dato che probabilmente avrà pensato ” vsto che hanno la pistola…” (serve loro soltanto per legittima difesa e NIENTE ALTRO).
    Per maggiori dettagli può approfondire leggendo il T.U.L.P.S. e relativo regolamento, visto che per oggi credo di averla già abbastanza tediata con cose noiosissime che neppure le piaceranno…. :-)
    (ma è una fregola quella di smontare lo Stato a pezzetti e darlo in appalto ai privati?…magari alle cooperative o che altro?)

  2. pinco
    Scritto da pinco

    Non piaceva il mio commento?
    ..mi pareva utile!

  3. pinco
    Scritto da pinco

    Sig. Oddera, forse lei non sa di cosa stamo parlando…forse si occupa di altro o non conosce la tematica, che posso -per sommi capi- spiegarle:
    quello che dice lei NON si può fare (per fortuna) nell’ordinamento italiano, forse in sud america si ma da noi NO.
    In questo caso hanno ragione hanno ragione quelli di PrC.
    Infatti, nel nostro ordinamento le mansioni di Pubblica Sicurezza e quindi anche di Polizia Giudiziaria possono essere esercitate SOLO dalle Forze dell’Ordine e da nessun’altro.
    A meno che non si voglia impiegare le guardie private per controllare le macchine in sosta
    o altri beni mobili o immobili, le mansioni che realmente si nascondono dietro questo appalto alle cooperative di guardie, che paiono proprio essere quelle di Pubblica Sicurezza costituiscono un GRAVE, improprio e illegititmo atto di affido di pubbliche funzioni di questo tipo a personale NON TITOLATO A POTERLE SVOLGERE.
    Possedendo soltanto la qualifica di incaricati di pubblico ( e mi pare anche troppo) servizio non potranno fare altro che gli osservatori, segnalando alle FdO ogni asituazione, impossiiblitati ad intervenire se non per reati per i quali, occorre sottolinearlo, qualsiasi privato cittadino possiede i medesimi poteri di arresto, in flagranza di reato per reati perseguibili di ufficio. Una leggerezza davvero macroscopica laddove non si limiteranno a fare la guardia solo alle auto parcheggiate o all’arredo urbano pubblico.
    Ma dopo aver visto addirittura un disposto di legge dello Stato (pacchetto sicurezza) che ha legalizzato una professione che NON PUO’ ESISTERE istituendo un albo dei buttafuori che di per se non poteva esser emesso in regola, non ci si stupisce piu’ di niente…
    Spero di esserle stato di aiuto e non vorrei averla delusa, dato che probabilment eavrà pensato ” vsto che hanno la pistola…” (serve lorov soltanto per legittima difesa e NIENTE ALTRO).
    Per maggiori dettagli può andare a leggersi il T.U.L.P.S. e relativo regolamento, visto che per oggi credo di averla già abbastanza tediata con cose noiosissime che neppure le piaceranno…. :-)
    (ma è una fregola quella di smontare lo Stat a pezzetti e darlo in appalto ai privati?…magari alle cooperative? )

  4. pinco
    Scritto da pinco

    …questa è bella dei privati a svolgere funzioni di Pubblica SIcurezza….AAH AH AHAhAHAHA
    Si informi Oddera, per la Legg eitaliana quello che dice lei NON SI PUO’ FARE…Legga il TULPS! …

  5. roberto oddera
    Scritto da roberto oddera

    gli amici del Prc non sanno veramente cosa fare per farsi notare:
    è noto che la Polizia Municipale è già a corto di organico, che con
    19.000 euro non si assume nessuno, che se la vigilanza opera
    anche in altre zone della città fà solo piacere.
    Cercate di pensare a qualcosa di veramente costruttivo,cavolo.