IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fatture false per ottenere finanziamenti Filse: in tre a processo, ascoltati cinque teste

Più informazioni su

Val Bormida. Cinque testimoni hanno sfilato questa mattina nell’aula del Tribunale di Savona nel corso dell’udienza per il processo che vede sul banco degli imputati con l’accusa di truffa ai danni dello stato Matteo D’Alleva, Giorgio Diotti, Michele Ficarra.

Secondo il quadro accusatorio i tre avrebbero cercato attraverso la costituzione di una società operante nel settore della manutenzione dei pallet, di ottenere ed intascare tra i 50-60 mila euro grazie al Filse regionale. Tra le elementi di prova le false fatture emesse dalla società con sede nel territorio valbormidese. La prossima tappa del procedimento penale è in programma il 26 settembre, con una nuova udienza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.