IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rapina alle poste di Vado: Lucio Saggio condannato a 12 anni

Savona. Dodici anni di reclusione. E’ questa la condanna inflitta questa mattina, in Tribunale a Savona, a Lucio Saggio, il 54enne che doveva rispondere dell’accusa di rapina perché ritenuto il responsabile del colpo messo a segno all’ufficio postale di Vado Ligure il 19 agosto 2005. La condanna ha ricalcato quelle che erano state le richieste del pm Maria Chiara Paolucci.

Saggio, difeso dall’avvocato Igor Morixe, era già stato condannato a 28 anni per l’omicidio di Daniele Carelli. Il suo difensore aveva chiesto invece l’assoluzione. Nel 2007 ad essere condannato con il rito abbreviato, a otto anni, era stato il suo presunto complice Eraldo Alismo. I due erano riusciti a portare via un bottino da 127mila euro. Per entrare in azione i rapinatori erano entrati nell’ufficio postale di via Cadorna di notte e avevano atteso la mattina quando, ad un orario prestabilito, all’ingresso dei dipendenti, la cassaforte si era aperta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da freeholly9

    ma che carcere che uno dei due ha una attività in pieno centro a savona

  2. Giudice
    Scritto da Giudice

    Beh, proprio tanto saggio non lo è stato….!!! Buon soggiorno: Adesso tutti quei soldi li spenderà allo spaccio interno del carcere. Sai quanti caffè che riuscirà a bere……!!!!