Iniziativa

Cairo Montenotte omaggia il Festival di Sanremo: tra le vie del centro trasmesse le canzoni vincitrici

"Un modo per sentirci vicino a uno degli eventi più importanti della nostra Regione"

Cairo Montenotte. Il Covid-19 non è riuscito a fermare il Festival di Sanremo che si terrà, come di consueto, al teatro Ariston dal 2 al 6 marzo. Per l’occasione anche il comune di Cairo Montenotte ha deciso di omaggiare la più importante kermesse musicale d’Italia con due weekend all’insegna della musica.

Per i prossimi due fine settimana, infatti, tra le vie del centro storico si potranno ascoltare tutte le canzoni vincitrici delle edizioni passate di Sanremo. Da Nilla Pizzi con “Grazie dei Fiori” a Domenico Modugno “Nel blu dipinto di blu” ad Adriano Celentano con “Chi non lavora non fa l’amore” fino ad arrivare agli ultimi anni con  Roberto Vecchioni, Emma Marrone, Il volo, Francesco Gabbani senza tralasciare nessuno.

“Un modo per sentirci vicino a uno degli eventi più importanti della nostra Regione, – dicono dall’amministrazione – che è così notevolmente mutato dall’anno del suo esordio nel Salone delle feste del Casinò Municipale di Sanremo nel 1951 e che mai nessuno avrebbe pensato si potesse organizzare un domani senza pubblico”.

“Neanche il Covid è riuscito a fermarlo – concludono – per questo la città di Cairo lo celebrerà a modo suo, per le vie del centro si respirerà un po’ dell’aria del Festival. Perché Sanremo è Sanremo…”.

leggi anche
  • Annalisa al Festival di Sanremo con “Dieci” per l’anniversario del debutto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.