IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, 10 infermieri della task force nazionale “Per Covid” pronti a partire: in Liguria arrivano i rinforzi

Giampedrone: “Chiesto di poter usufruire anche di infermieri militari da destinare alle nostre Rsa”

Regione. Arriveranno domani, domenica 5 aprile, all’aeroporto di Genova dieci infermieri della task force nazionale ‘Infermieri per Covid’ inviati dal Dipartimento nazionale della Protezione civile alle Regioni maggiormente colpite dal virus.

“L’arrivo di questi professionisti è frutto del dialogo costante con il Dipartimento nazionale – spiega l’assessore alla Protezione civile di Regione Liguria Giacomo Giampedrone – a cui abbiamo chiesto di poter attingere alla graduatoria e che ringraziamo per l’attenzione ancora una volta dimostrata nei confronti della Liguria”. 

“I dieci infermieri saranno immediatamente messi a disposizione del nostro sistema sanitario, pronti a prendere servizio secondo le indicazioni della task force di Alisa, che ne deciderà l’assegnazione sulla base delle esigenze del territorio”. 

“Parallelamente – conclude Giampedrone – abbiamo chiesto di poter usufruire di infermieri militari da destinare alle nostre Rsa in maggiore sofferenza, in quanto quelli della task force ‘Infermieri per covid’ non possono essere destinati alle residenze sanitarie assistenziali. Speriamo anche in questo caso di ricevere una risposta positiva”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.